DARGEN D’AMICO: arriva in radio “Amo Milano” (VIDEO e TESTO)

DARGENDAMICO

Dargen D’Amico pubblica Amo Milano, il singolo che anticipa l’uscita dell’album D’io, prevista per febbraio.

Il singolo è una dichiarazione d’amore per la città lombarda che musicalmente lo ha ispirato.

Amo Milano – racconta Dargen D’Amico – è dedicata a questa bellezza pallida che è la città che mi ha cresciuto … anche involontariamente.

dargendamicoamomilano

Il nuovo lavoro discografico, intitolato D’io, arriverà nel mese di febbraio e conterrà un poco di tutto quello che ho fatto fino a qui – aggiunge Dargen D’Amico – e che come ovvia conseguenza nell’edizione limitata conterrà interamente la mia discografia.

Attualmente è in vendita, infatti, il cofanetto enciclopedico che ripercorre l’intera discografia dell’artista.

TESTO “Amo Milano” Dargen D’Amico:

Amo Milano perché quando il sole sorge
Nessuno se ne accorge
Amo Milano perché non si nota
Per l’Europa Italia, per l’Italia Europa
Amo Milano perché è un giardino degli Emirati
E siamo tutti immigrati
Amo Milano perché ci trovi tutti i colori,
Gli esseri umani, i lavori
Che sia bianco che sia blu che sia verde che sia nero
Basta che sia dinero
Amo Milano perché è la capitale morale
Del commercio immorale
Amo Milano perché ti consegna tutto a domicilio
Il cibo, le donne, un figlio
Amo Milano perché mi deprime
Ad un livello costante come un mutuo per le mie rime
Portami dove non passa nessuno
Baciami solo per quello che sono
Forse non ci conosciamo
Ma cara Milano oggi ti amo per stare bene
Amo Milano perché l’inquinamento è ambientale
È inutile smettere di fumare
Per le siringhe e i mozziconi che trovi nei prati
Che è come bere gratis
Amo Milano perché ha solo difetti
Siamo venuti tutti a viverci difatti
Amo Milano perché che vuoi farci
L’hanno cantata Dalla, Battiato, Jannacci
Amo Milano per la Cellula Salafita
Che poi era solo uno allergico alla vita
Amo Milano perché la notte alle 3
C’è chi fa l’aperitivo punt e mes con cuvée
Amo Milano perché nessuno ti saluta
Qualcuno ti valuta ma nessuno ti aiuta
E se provi a parlare in dialetto
Si volta il resto del mondo e chiede “Che hai detto?”
Portami dove non passa nessuno
Baciami solo per quello che sono
Forse non ci conosciamo
Ma cara Milano oggi ti amo per stare bene

dargendamicocover

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: