DANTE FRANCANI con “Tuta blu” trionfa a Musicultura 2014

dantefrancani

È Dante Francani il vincitore della 25/a edizione del Musicultura, il Festival dedicato alla musica popolare e d’autore contemporanea.

Operaio metalmeccanico di 40 anni, iscritto alla competizione canora, a sua insaputa, dalla moglie, Dante Francani è un cantautore vecchio stile, che scrive e canta in modo semplice e diretto.

Vincitore annunciato già durante le fasi preliminari della competizione, la sera della finale, tenutasi il 22 giugno all’Arena Sferisterio di Macerata, gremita di gente, l’operaio-cantastorie abruzzese attraverso l’interpretazione, piano e voce, del brano Tuta blu (o anche Ballata dell’operaio) ha commosso tutti, aggiudicandosi la Borsa di Studio di 20.000 euro in palio.

Gioia e incredulità per la moglie, ma anche per lo stesso Francani che spontaneamente, e quasi ingenuamente, ha dichiarato: “Siamo tutti metalmeccanici, anche il proprietario della mia azienda che resiste alla crisi. Ho già composto 24 canzoni e con i soldi del premio voglio finalmente incidere un album“.

Intanto la canzone vincitrice Tuta blu sarà presente, insieme a tutte le canzoni finaliste del Premio, nella Compilation a cura di Musicultura, in uscita in tutti i negozi di dischi d’Italia.

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: