“Dalla finestra di casa mia”: l’inno alla vita di IRENE FORNACIARI è il nuovo singolo (VIDEO)

irene fornaciari

Dopo la fresca partecipazione al Festival di Sanremo, dove ha gareggiato con l’intensa Blu (brano dalla tematica sociale, che ha portato su Rai Uno la vicenda delle “tragedie del mare“), Irene Fornaciari rilascia un nuovo singolo dal suo ultimo album e la scelta è ricaduta su Dalla finestra di casa mia

Il brano, secondo estratto dall’album Questo tempo (il quarto nella carriera della talentuosa figlia d’arte) è stato prodotto da Diego Calvetti con la distribuzione di Believe Digital e scritto dalla stessa Irene con Giribardi, Calvetti e Casati.

Dopo aver cantato Blu, probabilmente non troppo capita in quel del Teatro Ariston, Irene Fornaciari è tra i primi, se non la prima, artisti dell’ultimo Festival a lanciare un nuovo singolo.

In rotazione radiofonica dal 18 marzo, Dalla finestra di casa mia parla di quotidianità, di sentimenti umani e di profondi stati d’animo; un po’ come tutto il disco.

Dalla sua auto, battezzata con affetto Brunilde, con un video racconto, così la Fornaciari ha commentato il suo nuovo brano:
«Questa canzone vuole essere un inno alla vita. L’ho scritta quando vivevo a Genova e nella mia casetta avevo questa finestra gigantesca da cui vedevo il mare e la gente che passava nella via…Mi affacciavo spesso per guardare cosa succedesse in strada e pensavo “chissà che storia ha da raccontare ognuno di loro?”. Così un giorno ho chiamato Vincenza Casati e insieme siamo riuscite a creare questo bellissimo testo. La musica, invece, l’ho scritta con Roberto Giribardi e Diego Calvetti. Volevo riuscire a parlare di come vedevo e mi immaginavo il mondo…volevo esortare le persone a uscire di casa, a non rifugiarsi da soli tra le proprie mura solo perché il mondo a volte fa troppa paura. Se si incomincia ad osservarlo in modo distaccato ci si accorge di quante cose belle e meravigliose possa offrire!»

Testo profondo e sonorità orecchiabili, la nuova canzone mostra nuove sfaccettature della giovane interprete e poteva benissimo esser selezionato come singolo estivo.

Dalla finestra di casa mia è una delle 11 tracce di Questo Tempo; disco che esplora i sentimenti umani, dal rapporto tra gli uomini a quello con Dio, regala una fotografia di quello che è oggi Irene Fornaciari, ne racconta le riflessioni e le passioni attraverso nuove tonalità, sicuramente più basse rispetto ai precedenti lavori, e nuovi colori della di voce, in grado di farne emergere un’inedita espressività.

Tra gli autori che hanno collaborato a questo album ci sono alcune tra le migliori firme italiane come Federica Abbate, Niccolò Agliardi, Andrea Amati, Emiliano Cecere, Luca Chiaravalli, Marco Ciappelli, Beppe Dati, Saverio Grandi, Francesco Sighieri e tanti altri.

Irene Fornaciari è da sempre a contatto con musica di ogni genere ma soprattutto con Soul, Blues e R&B ed esordisce come cantante nel 2003, interpretando uno dei protagonisti del noto musical “I dieci comandamenti”. Dal suo primo disco, nel 2007, sono quattro i progetti discografici di Irene Fornaciari che, nel 2012, riceve il prestigioso Premio Mia Martini. Negli anni si è esibita su palchi importanti e al fianco di grandi nomi della scena musicale, come i Nomadi (con i quali ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2010) e una delle più importanti leggende del Soul, Eddie Floyd, con cui ha duettato sulle note di una delle canzoni simbolo del genere, “Knock On Wood”.

AGGIORNAMENTO DEL 11 APRILE

E´uscito oggi il videoclip di Dalla Finestra di casa mia diretto da Luca Tartaglia, eccolo:

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su: