Dalla Cina al palco con VIRGINIA RAFFAELE. Ecco chi è JUNJIE WANG (VIDEO)

Junjie

Oggi vi presentiamo una proposta musicale che arriva da molto lontano. Una ragazza cinese sbarcata nella case di milioni di italiani grazie a Facciamo che io Ero. Junjie Wang infatti ha fatto scoprire la propria voce all’interno del one-woman show di Virginia Raffaele, in onda in queste settiamne su Rai2.

Junjie è entrata nel cast tra le fila dell’orchestra del Maestro Teo Ciavarella, curatore dei momenti musicali dello spettacolo. Oltre ad essere corista, la giovane è stata scelta come voce solista della sigla. Un riarrangiamento moderno e rockkeggiante di Bidibi bodibi bù, celebre brano tratto dal film d’animazione Cenerentola.

Una storia di vita e musica che parte dalla Cina e sbarca sulla nostra Tv di stato, passando per Ferrara. In questa città Teo Ciavarella è docente pianoforte jazz al Conservatorio e proprio tra gli allievi ha selezionato parte della band vista in onda.

Ma conosciamo meglio la storia e la voce di Junjie Wang.

“Sono nata in un piccolo villaggio della Cina. successivamente mi sono trasferita a Chengdu, una città delle provincia di Sichudan. Lì ho iniziato a studiare musica pop al conservatorio di Chengdu , seguendo una passione nata quando ero bambina”.

Anche in Cina le prime tappe della gavetta passano per concorsi canori e programmi TV.

“Durante i quattro anni di Università, ho partecipato a numerosi concorsi canori, vincendo alcuni premi. Nello stesso periodo ho partecipato ad alcune trasmissioni musicali in TV, tra Pechino, Shangai e Cangsha. Quando ero una matricola iniziai a cantare nei bar e nei pub. In questo periodo ho collaborato con molti artisti interessantissimi, locali ed internazionali.”

Tra i molti generi musicali toccati da questa gavetta arriva il Jazz, che la porterà nel nostro paese.

“Volevo approfondire e studiare il Jazz, non avendone avuto l’opportunità. Così, dopo un anno di lavoro, decisi di farlo all’estero. Grazie al Progetto Turandot, che vede collaborare il governo italiano e quello cinese, sono arrivata al Conservatorio Frescobaldi di Ferrara.”

Un progetto che diventa un’esperienza carica di musica ed entusiasmo. La stessa che condurrà la giovane in prima serata nello show di Virginia Raffaele:

“A Ferrara ho incontrato molti docenti e musicisti straordinari. Proprio grazie ad uno di loro, il professor Teo Ciavarella è arrivata l’opportunità in questo show. È stata un’esperienza che resterà indelebile nella mia meoria. Nello show ho avuto l’opportunità di cantare come voce solista la sigla, mentre come corista ho avuto modo di cantare con i molti ospiti, tra i quali Giorgia, Mika, Lillo & Greg e Ale & Franz.”

Un’esperienza televisiva che ci ha permesso di conoscere la sua voce, che ora vi proponiamo al centro della scena in due video che ne esaltano il potenziale.

JUNJIE WANG – CRY ME A RIVER

JUNJIE WANG – CRAZY RACE – VIDEO

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: