CRISTINA DONÀ torna in radio a cantarci “Il senso delle cose” (TESTO)

cristinadona

Lo scorso settembre Cristina Donà è tornata a deliziare i suoi fan con l’ottavo album in studio della carriera, Così vicini.

Dato alle stampe dall’etichetta indipendente Qui Base Luna, in collaborazione con Believe Recordings, il disco è stato anticipato dalla title-track, composta così come tutti i brani della tracklist dalla stessa cantautrice rhodense assieme a Saverio Lanza. La coppia ha preso parte anche al nuovo album in uscita di Irene Grandi.

Da mercoledì 4 febbraio sarà in radio il nuovo estratto da Così vicini. La scelta è ricaduta su Il senso delle cose, un brano molto diverso dal primo singolo, caratterizzato da sonorità più rock e un’atmosfera sonora più cupa, rispecchiata anche dal testo.

Al proposito la cantautrice afferma: “La canzone esprime il desiderio di ricerca del significato profondo di ciò che accade, al di là delle apparenze. La voglia di una nuova consapevolezza. Un altro episodio di esplorazione ravvicinata rivolta a noi stessi, al nostro prossimo e a quello che ci circonda, filo conduttore dell’album“.

IL SENSO DELLE COSE – TESTO – CRISTINA DONÀ

Non è niente, non è niente
niente che si possa dire
passerà anche questa volta

Non è niente, non è niente
è difficile spiegare
uscirò da questa porta

Non è niente, non è niente
voglio essere leggera
salirò sul mio cavallo
anche senza l’armatura
sfiderò ogni tempesta
poi ritroverò la strada
per sentire il sole

Non importa, non importa
so che sei molto impegnato
ci vedremo un’altra volta

E riavvolgeremo il tempo
tanto anch’io avrò da fare
devo riordinare il mondo
quello che mi è cresciuto dentro
per sentire un sole
per sentire un sole

Il senso delle cose
si nasconde dietro alle persone

Il senso delle cose
si racconta con parole silenziose

E tu lo vuoi sentire il sole?

Il senso delle cose
si racconta con parole nuove
si racconta con parole silenziose

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: