“Con te” è il titolo dell’Ep con cui ALBERTO FORTIS sperimenta un nuovo sound

alberto fortis

Alberto Fortis, stimato e pluripremiato cantautore italiano (nel suo palmares un disco di platino e due d’oro conseguiti per oltre un milione e mezzo di copie vendute), sta per tornare con un Ep che arriva a due anni di distanza dal precedente progetto discografico Do l’anima uscito nel settembre del 2014.

Con te, questo il titolo del nuovo album, è stato prodotto da Roberto Baldi e Zenîma al TMB Factory Studio di New York ed un Ep contenente oltre al brano inedito che da il nome al progetto, altre cinque canzoni inserite nel precedente album completamente risuonate e ricantante per avvicinarsi al sound pop e moderno che Fortis inaugura proprio con questa nuova avventura musicale.
La traccia più rappresentativa dell’intero lavoro è ovviamente la title track, una canzone dal linguaggio immediato caratterizzata da un sound pop moderno in cui il cantautore esterna il desiderio istintivo di condividere la sua intera esistenza terrena con una moglie e un figlio, due presenze fondamentali ma che il Fortis non ha mai avuto… la canzone è un vero e proprio inno d’amore.

Il progetto è stato anticipato dal singolo Tu lo sai lo scorso novembre. Il brano che chiude il disco, Aldilà, ha un testo totalmente riadattato insieme a Don Gabriele Corini, teologo e autore di libri.
Qui a seguire la tracklist del progetto che arriverà nei negozi il prossimo 8 aprile:

1. Con Te
2. Tu Lo Sai
3. Infinità Infinita
4. Do L’Anima
5. Aldilà (A Francesco)

“L’EP trainato dal singolo promozionale Con Te, è una mia volontà di determinare una ripartenza anche stilistica nei suoni e nella produzione delle songs con il punto di forza dei testi di queste cinque canzoni pregni di una forza e di un’immediatezza che mi riavvicina come personale sentire all’intensità dei miei primi lavori di inizio carriera” ha dichiarato Alberto Fortis.

Con Te è prodotto da Alberto Fortis per Formica Music, la produzione esecutiva è affidata a Marco Zischka.
Alberto Fortis, ha suonato Pianoforte e Armonica, al basso Ektor Jakobsson, batteria e percussioni Ronan Kling, chitarre Marco Guarnerio, tastiere e synths Roberto Baldi, minimoog, mellotron, vocoder e additional vocals Zenîma, fiati e archi The Windmill Ensemble di Boston, cori Sandy Chambers e Luca Jurman.

 

  
segui su: