Con “Canzone di Anna” FABI SILVESTRI GAZZE’ lanciano il loro disco live (TESTO e VIDEO)

CANZONE

L’annata d’oro di Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè si arricchisce di un nuovo tassello per la gioia di tutti quelli che hanno ascoltato ed amato Il padrone della festa, l’album congiunto dei tre cantautori che è stato il vero il caso discografico dell’anno.

Ad un anno (quasi) esatto dall’uscita di Life is sweet, felice preludio di un disco che ha messo d’accordo un po’ tutti, la band tutta capitolina annuncia l’imminente rilascio di un cofanetto speciale del progetto intitolato Il padrone della festa – Live che raggiungerà i negozi e le piattaforme di digital download il prossimo 28 aprile.

Il repackaging dell’opera (forse) unica di Fabi, Silvestri e Gazzè raccoglierà il Cd ed un Dvd celebrativo del lungo tour (11 date in Europa e 14 in Italia) che ha fatto apprezzare questo progetto con diversi concerti sold out nei locali e nei palazzetti,  oltre a tutta una serie di altri contenuti esclusivi non meglio specificati al momento.

CANZONE

Come lancio promozionale del doppio disco è stato scelto Canzone di Anna, un brano della tracklist della prima edizione dell’album inizialmente cantato dal solo Fabi, qui rivisto e reinciso a tre con il prezioso contributo sul finale di Paolo Fresu. Ad accompagnare il brano, dal 10 aprile in rotazione radio, è arrivato anche videoclip disponibile da oggi su Vevo.

CANZONE DI ANNA – TESTO 

Anna che sorride a tutti,
Anna infondo come sta?
anche se si trucca gli occhi
si capisce che non va,
Anna e le sue insicurezze
di entusiasmi artificiali,
Anna con i suoi animali
ultimi esemplari di sincerità,
Anna che domanda agli altri
tutto quello che non sa,

Anna ha sempre un libro in borsa,
Anna spende più di quel che ha,
e suo frigo mette quelle foto
di posti dove non andrà.

Anna che cucina dolci per le feste degli amici,
Anna che si chiude in bagno
quando a cena parlano di libertà,
Anna con il suo nome
che in tanti hanno cantato già.

Anna ha bisogno di essere amata
per quello che ancora non è
e regala se stessa nella speranza
che qualcuno poi la convincerà,
Anna come a 18 anni,
Anna e i figli che non ha,
Anna con i suoi vestiti colorati grandi molto più di lei,
Anna e quella casa al mare
dove non ritorna più.

Anna che sorride a tutti,
Anna infondo come sta?
anche se si trucca gli occhi
si capisce che non va,
Anna e le sue insicurezze
di entusiasmi artificiali,
Anna con i suoi animali
ultimi esemplari di sincerità,
Anna che domanda agli altri tutto quello che non sa

Fervono infine i preparativi per il grande concerto del Trio all’Arena di Verona che si terrà il prossimo 22 maggio, e che probabilmente sarà  sigillo di questo anno di grande musica e canzoni lasciando il tempo di riprendere ai tre cantautori le loro carriere soliste. Cliccando in fondo all’articolo potete acquistare il vostro biglietto per assistere all’evento.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: