CLUB DOGO: dopo i teaser, ecco il video di “Lisa” (VIDEO e TESTO)

lisa

I Club Dogo sono ormai una delle realtà più seguite e apprezzate nella scena hip hop italiana. In questi giorni hanno salutato l’arrivo dell’anno nuovo in un concerto a Olbia, lasciandosi alle spalle un 2014 ricco di soddisfazioni, con il successo del disco Non siamo più quelli del Mifist, che anche grazie al traino di brani come Fragili (con un’inedita collaborazione con Arisa) e Weekend ha raggiunto la certificazione a disco d’oro per le vendite a meno di due mesi dall’uscita. Per il seguito del trio hip hop più amato d’Italia, ora è in arrivo Lisa, pezzo che racconta una realtà forte, presentata al pubblico attraverso un video, con un sistema di comunicazione ricco di suspence che prevede il rilascio della clip ufficiale in 3 parti.

Lisa è un brano dal flow morbido, dove il sapiente uso dell’autotune crea l’atmosfera giusta per un racconto amaro, la storia drammatica di una ragazza che cresce male, un racconto durio e diretto con temi che spaziano dalla prostituzione all’omicidio, attraverso un testo che rende al meglio il male di vivere e che porta l’ascolto alla ricerca ossessiva di un lieto fine, che potrebbe non arrivare mai. Qualche giorno fa è stata presentata la prima parte del video, definito Episode #1, una presentazione di Lisa, splendida ragazza bionda, con inquietanti tracce di sangue e polvere bianca sul viso, mentre sullo sfondo scorre l’intro musicale del pezzo.

 LISA – VIDEO Episodio#1 – CLUB DOGO

 

 

 

Una prima clip che ha acceso l’attenzione del pubblico, che ha iniziato ad invocare a gran voce le restanti parti, per entrare in contatto con la rappresentazione della coinvolgente storia di Lisa. Richiesta esaudita solo in parte con il secondo episodio, comparso nelle scorse ore, dove continua l’intro musicale e Lisa vaga in stato confusionale in un contesto che si è nel frattempo tinto di ombre.

LISA – VIDEO Episodio#2 – CLUB DOGO

 

 

LISA – VIDEO Episodio#3 – CLUB DOGO

Un assaggio del video ufficiale, che verrà rilasciato a breve e che è stato diretto da Marco Salom. La protagonista è la splendida attrice e modella bielorussa Caterina Shulha, che vedremo presto dividere la scena con i tre artisti, che hanno voluto realizzare un video che si avvicinasse all’idea di cortometraggio, un mini-film con ambientazioni suggestivi e immagini forti in grado di rappresentare al meglio quello che a detta del gruppo è il pezzo più profondo del loro ultimo disco.

DOGO

Una nuova tappa nella carriera del trio formato da  Don Joe (all’anagrafe Luigi Florio, beat-maker e produttore dei Club Dogo, l’unico dei tre a essere sposato), Jake La Furia (all’anagrafe Francesco Vigorelli, che l’anno scorso ha pubblicato il suo primo album solista, Musica Commerciale) e  Gué Pequeno (all’anagrafe Cosimo Fini, che ha pubblicato due album come solista, Il ragazzo d’oro e Bravo ragazzo).

Dopo la data evento di capodanno, in questi giorni riparte anche il “Non siamo più quelli del MiFist” LIVE TOUR, che li vedrà protagonisti il 09 gennaio a Firenze (unica data toscana), il 10 gennaio a Nonantola (unica data in Emilia), per poi espatriare a Lugano il 15 gennaio, rientrare in Piemonte con la data del 16 gennaio a Venaria Reale (TO)  e spostarsi a Milano con un dopio appuntamento all’Alcatraz il 28 e il 29 gennaio.

LISA – OFFICIAL VIDEOCLIP

LISA – TESTO – CLUB DOGO

Lisa ha gli occhi di sua mamma
Gli occhi del dramma
Del cardiopalma
Sogna una vita calma
Lisa scappa la notte
Chiude piano le porte
Suo padre beve
Lisa c’ha gli occhi blu dalle botte
Lisa è cresciuta per la strada assieme agli altri raga
Scopa ma non ama
E si spoglia soltanto per chi paga
Si fida solo dei soldi
Non ha i capelli raccolti
Sotto i segni di chi conosce le maniere forti
Lisa si aiuta saltellando in mezzo ai passi falsi
Conosce i modi di fare e i modi di farsi
Lisa balla col diavolo un lento come una principessa
Lisa si sveglia e vorrebbe tirarsi un colpo in testa
(Lisaaa)
Scegli il desiderio più forte che pensi
Poi scappa via Lisa
Corri più forte che riesci
Scrollati il mondo da dosso fotti problemi e lacrime
Lisa corri a più non posso falli piangere per te

Ritornello:
Oggi puoi spegnere il telefono
Anche se gridi gli altri non ti sentono
La tua migliore amica è sopra il tavolo
Ti dedico sta musica del diavolo
Lisa, Lisa, Lisa
Schiacci i problemi con la Visa

La mia Lisa fa la vita e il bello è che lo dice
Non come le altre
Non fa finta di fare l’attrice
La rispetto nel suo cuore c’è una cicatrice
Suo fratello è morto sotto una mitragliatrice
Bevo tra miner mangio ceviche
Come ad un boss si addice
Amore sei cosi fatta che ora ti tocca cambiare narice
Sdraiato affianco a lei
Fumo l’erba di Grace
Rivedo in 25 volte … di Scarface
Sono quel tizio sul precipizio
Insieme parliamo del vizio
E di cosa faremo il giorno del giudizio
Sei una regina come Nefertiti
Ho chiamato gli amici per farla pagare ai tipi che mi dici
Molti mi odiano, ma è un sentimento forte comunque
Volevo dirti che per me non sei una qualunque
Sto immerso nella vasca
Con musica sub-acqua
Tu prendi tutto e scappa
Tu prendi tutto e scappa

Ritornello:
Oggi puoi spegnere il telefono
Anche se gridi gli altri non ti sentono
La tua migliore amica è sopra il tavolo
Ti dedico sta musica del diavolo
Lisa, Lisa, Lisa
Schiacci i problemi con la Visa

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: