CLAUDIA CESTONI: con la ballata “Un nuovo inverno” lo stile della giovane artista incontra l’ispirazione dei giorni di festa

CLAUDIA

Claudia Cestoni, ci regala una nuova proposta musicale che non potrebbe essere meglio contestualizzata se non in questo periodo dell’anno: Un nuovo inverno è una ballata pop-rock ispirata dalle suggestioni natalizie, che attraverso le sensazioni che emergono in queste giornate di festa mette in musica una intensa riflessione.

Il brano – ha spiegato Claudia Cestoniè un modo per festeggiare un anno pieno di sorprese legate all’uscita del mio primo album La casa di Claudia: la permanenza per molte settimane nella classifica Indie Music Like, la partecipazione alla compilation del Mei d’Autore e, soprattutto, la nomination per le Targhe Tenco come miglior Opera Prima…un brano nuovissimo che, infatti, non è nel mio disco. Ho voluto raccontare – continua la Cestoni – un nuovo modo di vedere e sentire l’inverno e il Natale. Sono tre le prospettive da cui osservo e che s’intrecciano. Quella del presente, della mia città, Roma, romantica e nostalgica allo stesso tempo, con il desiderio di restituirle quella bellezza e quella magia di una volta. Quella del passato rappresentata dai ricordi dell’infanzia, che possono essere l’occasione per riscoprire le proprie radici. Quella del futuro, vista attraverso lo sguardo stupito e ingenuo di mio figlio che porta con sé la speranza di una trasformazione”.

Un nuovo inverno è un brano intenso, scatti di vita e ricordi che viaggiano e s’intrecciano, in un’atmosfera sonora di grande impatto ed eleganza firmata dal violinista e produttore artistico Andrea Di Cesare e che si avvale della collaborazione di musicisti di grande spessore. Oltre agli archi di Di Cesare, infatti, troviamo Fernando Pantini alle chitarre, Pierpaolo Ranieri al basso, Marco Rovinelli alla batteria e Max Dedo ai fiati. Un nuovo inverno è accompagnato da un video realizzato da Sara Taigher, ambientato a Roma e che sa esaltare al meglio le mai abbastanza celebrate bellezze.

Mentre viene lanciato questo “regalo di Natale”, contenuto nella compilation Free Christmas 2014 (scaricabile QUI), prosegue la promozione dell’album d’esordio della cantautrice romana, La casa di Claudia, un disco che racconta l’importanza di prendersi cura della propria “casa”, ovvero della propria dimensione interna. Un viaggio introspettivo in cui la casa diventa una metafora del proprio io. Ogni brano rappresenta una stanza, per mettere in luce come proprio in un momento storico così difficile sia ancora più importante essere ben saldi e consapevoli, senza perdere di vista le proprie risorse interne. Guardando il mondo da un’altra prospettiva, con gli occhi di un adulto e lo spirito di un bambino. Dieci brani più un incipit recitato da Niccolò Agliardi, sospesi tra atmosfere sognanti e melodie soffuse, che spaziano dall’intimità acustica ad eleganti esplosioni più genuinamente rock, impreziosite dalla voce di Claudia, ora calda e sussurrata, ora più sporca. Due anime, quella introspettiva e quella più irrequieta, che trovano un connubio in questo lavoro che vanta numerosi ospiti tra cui Pierpaolo Ranieri, Fernando Pantini, Puccio Panettieri, Roberto Angelini, Daniele “Mr Coffee” Rossi, Jose Ramon Caraballo Armas, Ermanno Facchi e lo stesso Andrea Di Cesare.

Per conoscere meglio Claudia Cestoni, potete collegarvi con la sua pagina ufficiale Facebook (QUI)

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo singolo di CLAUDIA CESTONI in formato digitale su Itunes

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: