Classifica italiana: VASCO ROSSI è medaglia d’oro

vascorossi

Nihil sub sole novi (Niente di nuovo sotto al sole). Vasco Rossi debutta con Sono innocente direttamente alla #1, come da tradizione, e nulla possono fare i Pink Floyd. La storica rock band torna in classifica con un album di inediti, The endless river, dopo 20 anni dalla pubblicazione di The division bell del 1994, ma deve accontentarsi “solo” della seconda piazza. Scivola invece alla #3 (-2) Fiorella Mannoia, regina della scorsa settimana.

Anche gli U2 subiscono il contraccolpo delle new entry e scendono alla #4 con Songs of innocence, davanti a Rocco Hunt che rientra in top 10 con la riedizione di ‘A verità, contenente il nuovo singolo Ho scelto me. Perde tre posizioni il rapper e giudice di X Factor Fedez, oggi alla #6 con Pop-hoolista.

In discesa anche Eros Ramazzotti alla #7 (-3) con la raccolta Eros 30, seguita da Snob di Paolo Conte alla #8 (-2). Si ferma alla #9 il più longevo della top ten (35 settimane): Francesco Renga, alla #9 con Tempo reale. Chiude un’altra new entry: l’irlandese Damien Rice con il nuovo album di inediti My favourite faded fantasy, a otto anni dal precedente 9.

Appena fuori dalla top ten il “trio delle meraviglie” Fabi-Silvestri-Gazzè, alla #11 (-2) con Il padrone della festa, festeggia invece 50 settimane in classifica con Mondovisione Ligabue, che balza alla #12, guadagnando nove posizioni. Segue alla #13 (-3) Cesare Cremonini con Logico.

Alla #14 i Subsonica con Una nave in una foresta, tonfo per Taylor Swift e il suo 1989, ora alla #15 (-10), seguono altre due nuove entrate internazionali: alla #16 il dj Calvin Harris con Motion, contenente le hit Summer e Blame, e alla #17 i Simple Minds al ritorno con Big music.

In caduta libera anche Annie Lennox con Nostalgia, oggi alla #18 (-11). Chiudono la top 20 due album conosciuti e di successo: alla #19 (-7) Senza paura di Giorgia e alla #20 (-6) L’amore comporta di Biagio Antonacci.

Nella classifica dei singoli più venduti in digitale e più ascoltati sulle piattaforme streaming online non si arresta il successo di Enrique Iglesias. La sua Bailando è da 22 settimane in classifica, ancora in vetta, e con un disco di multiplatino in tasca. Ma si fa minacciosa Magnifico, nuova hit targata Fedez e Francesca Michielin, che zompa alla #2 (+14). Rimane alla #3 Sia con Chandelier.

Altri cinque brani italiani in top 20: alla #5 (-3) Valerio Scanu con Parole di cristallo, alla #14 (-6)  Tiziano Ferro con Senza scappare mai più, alla #15 (+3) ancora Fedez con Generazione boh, alla #16 (+1) Cesare Cremonini con GreyGoose e alla #18 (-5) Vasco Rossi con Come vorrei.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: