Classifica italiana: trionfo di new entry ma guida ancora Biagio

newentry2404

A nulla è servito l’assalto compatto di new entry, L’amore comporta di Biagio Antonacci resta prevedibilmente in vetta alla classifica degli album più venduti in Italia questa settimana.

Debutta alla #2 Goga e Magoga, il nuovo album del cantautore dialettale monzese Davide Van de Sfroos, che il grande pubblico conobbe in occasione del Festival di Sanremo 2010. Si tratta della miglior posizione mai raggiunta dall’artista lombardo.

Alla #3 e alla #4 troviamo invece i nuovi progetti di Paolo Nutini (Caustic love) e del rapper Mondo Marcio (Nella bocca della tigre) che fanno arretrare alla #5 Moreno e il suo Incredibile. Altra new entry alla #6 con 50+1 dei Nomadi, raccolta di successi della storica band ricantati da Cristiano Turato.

Resistono gli inossidabili Ligabue, alla #7 con Mondovisione, e il belga Stromae, alla #8 con Racine carrée mentre chiudono alla #9 gli inglesi The Vamps, ennesima nuova entrata con il loro Meet The Vamps, e alla #10 il giovane rapper Rocco Hunt che abbandona il podio con A’ verità.

In top 20 un mix di discese e risalite. Escono dai primi dieci Alessandra Amoroso alla #11 con Amore puro, Francesco Renga alla #12 Tempo reale, Pharrell Williams alla #15 con G I R L, i 99 Posse alla #19 con Curre curre guagliò 2.0 e Shakira alla #20 con l’album omonimo.

Risalgono Emis Killa alla #13 con Mercurio (+28), Elisa alla #14 con L’anima vola (+7) e MIKA alla #18 con Songbook Vol. 1 (+4), mentre si mantengono stabili le due signore del pop italiano Giorgia alla #16 con Senza paura e Laura Pausini alla #17 con 20 – The Greatest Hits.

In chiave talent italiani segnaliamo poi Emma alla #22 con Schiena vs. Schiena, Noemi alla #34 con Made in London, Marco Mengoni alla #37 con #PRONTOACORREREILVIAGGIO, Giusy Ferreri alla #50 con L’attesa (perde altre 16 posizioni questa settimana) e infine nuovamente Moreno alla #75 con Stecca.

Per quanto riguarda invece i singoli digitali più venduti resta fisso alla #1 Pharrell Williams con il tormenton dell’anno Happy tallonato alla #2 da una new entry tutta italiana: i Negramaro e la loro cover di Un amore così grande, inno della Nazionale italiana di Calcio per i prossimi Mondiali.

Altri italiani: alla #5 Logico #1 di Cesare Cremonini, alla #15 Dannate nuvole di Vasco Rossi e alla #17 il nuovo singolo C’eravamo tanto sbagliati dei Lo Stato Sociale.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: