Classifica italiana: continua il trionfo dei DEAR JACK ed EMIS KILLA

emiskilla

Molte novità nella classifica degli album più venduti in Italia questa settimana ma la vetta resta invariata. Alla #1 ci sono sempre loro, i Dear Jack, con Domani è un altro film, seguiti alla #2 dalla vincitrice di Amici Deborah Iurato con l’EP omonimo.

Sale prepotentemente Emis “inarrestabile” (come noi lo definimmo) Killa che guadagna 47 posizioni (!) e si issa alla #3 con Mercurio 5 Stars Edition.

Alla #4 Ghost stories dei Coldplay mentre debuttano alla #5 Selfie di Mina e alla #6 48:13:00 dei Kasabian.

Scendono alla #7 Gemitaiz & Madman con Kepler mentre debutta solo alla #8 il vincitore dell’ultima edizione di X Factor Michele Bravi con il suo primo album A passi piccoli. Senza dubbio il blocco della visione del programma ai soli abbonati Sky e il ritardo nell’uscita del progetto hanno influito pesantemente sull’esito in classifica.

Chiudono due veterani: alla #9 L’amore comporta di Biagio Antonacci e alla #10 Mondovisione di Ligabue.

Alla #11 c’è Xscape, l’album omonimo di Michael Jackson, che precede il debutto della Bandabardò alla #12 con L’improbabile, la discesa di Logico di Cesare Cremonini, che esce dalla top ten e si piazza alla #13, e gli album Museica di Caparezza alla #14 e Incredibile di Moreno, anche lui nuovamente fuori top ten, alla #15.

Quasi invariata la seconda parte della top 20. Alla #16 c’è Laura Pausini con 20 – The Greatest Hits, alla #17 Stromae con Racine carrée e alla #18 Senza paura di Giorgia.

Altro balzo per Fedez, che guadagna 33 posizioni e torna alla #19 con Sig. Brainwash – L’arte di accontentare. Chiude Antonello Venditti che debutta alla #20 con il progetto live 70.80 Ritorno al futuro.

Nel resto della classifica si segnalano poi i debutti di L2 di Luchè alla #24, Sta tornu dei Sud Sound System alla #43, Syria10 di Syria alla #78, Minoranza rumorosa di Danilo Sacco, ex leader dei Nomadi, alla #80, e Radio Punkreas dei Punkreas alla #8.

Nella classifica dei singoli più venduti nei digital store è Emis Killa a trionfare guadagnando la #1 con il tormentone Maracanã che precede altre due hit del mondiale: alla #2 We are one (Ole Ola) di Pitbull, Jennifer Lopez e Claudia Leitte e alla #3 Dare (La la la) di Shakira.

Diversi italiani in top 20. Alla #6 Un amore così grande 2014 dei Negramaro, alla #11 Tapinho, il nuovo singolo di Checco Zalone, alla #15 Il mio giorno più bello del mondo di Francesco Renga, alla #16 Non mi ami di Giorgia e alla #20 Dolore e forza di Biagio Antonacci.

Particolare menzione per #PRONTOACORRERESPAIN, l’EP contenente quattro brani in spagnolo di Marco Mengoni, debuttante alla #18. Secondo le regole FIMI un disco con meno di 6 tracce va considerato come singolo e non come album.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: