CLASSIFICA & CERTIFICAZIONI: solo gli IRON MAIDEN riescono a fermare COEZ mentre BABY K conquista il terzo platino per “Roma-Bangkok”

coez-classifica

Inizia settembre e cominciano ad arrivare nei negozi le nuove uscite discografiche che ci accompagneranno ininterrottamente da qui a fine anno.
Questa settimana nella classifica dei dischi più venduti Top of The Music di Fimi/GfK ci sono svariati cambiamenti, continuate a leggere per scoprirli.

ALBUM

Entrano direttamente alla posizione numero #1 gli Iron Maiden con The Book of soul, ma la rivelazione è Coez che con il suo primo disco da cantautore irrompe alla seconda posizione della classifica portando a casa il miglior piazzamento della sua carriera.
In posizione numero #3 scende J-Ax (-1), alla #4 risale Tiziano Ferro (+3) e alla #5 scende di una posizione Jovanotti (-1).
Rimane stabile alla #6 Ligabue mentre perde due posti Perfetto di Eros Ramazzotti che finisce alla posizione numero #7 (-2). Continua a collezionare record nel frattempo Fedez che, ad oltre un anno dall’uscita, risale con Pop-Hoolista alla #8 guadagnando sei posizioni (+6) mentre il suo disco precedente, Sig. Brainwash – L’Arte di accontentare, risale alla #57 (+35).
Chiudono la Top 10 due band: i The Kolors alla #9 (-4) e i Verdena alla #10 (-9).

Stabili alla #11 i ragazzi de Il Volo in attesa che esca a fine mese il nuovo album.
Posizione numero #12 per Marco Mengoni (-4) mentre Bon Jovi scivola alla #13 (-10); alla #14 un’altra new entry tutta italiana: Resistenza, il nuovo album di Neffa.
In posizione numero #15 troviamo Nesli che rientra in classifica grazie alla riedizione “Live edition” del suo disco sanremese, Andrà tutto bene. Le prime venti posizioni si chiudono con gli R5 new entry alla #16, i Modà stabili alla #17, Mika in discesa alla #18 (-1), Francesco Sarcina alla #19 (+3) e infine Vasco Rossi che scende alla #20 (-5).

Da segnalare altre 4 new entry in classifica: alla #24 il nuovo album di Erica Mou, Tienimi il posto, alla #30 l’album di Sercho, alla #42 il disco della coppia Sick Luke e Canesecco e infine alla #84 Scusate il sangue, del duo rapper LowLow e Mostro.
Nel frattempo continuano a perdere posizioni Never Again di Briga che scende alla #31 (-16) e soprattuto il nuovo disco di Raf che crolla alla numero #88 (-32).

SINGOLI

Nessun cambiamento sul podio dove rimangono stabili Baby K feat Giusy Ferreri, Nicky Jam feat Enrique Iglesias e J-Ax.
Posizione numero #7 per #Fuori c’è il sole di Lorenzo Fragola (=). Unica altra canzone italiana presente in Top 20 è L’Estate addosso di Jovanotti in discesa alla #13 (-3).

CERTIFICAZIONI

Mentre esce il suo album Kiss Kiss Bang Bang Baby K conquista il terzo platino con Roma-Bangkok brano che diventa di diritto il tormentone dell’estate insieme a Maria Salvador di J-Ax.
Arriva anche il doppio platino per Buon viaggio per Cesare Cremonini.

  
segui su: