CLASSIFICA & CERTIFICAZIONI: pazzeschi THE KOLORS, ancora primi. Assieme a BRIGA bloccano il debutto in vetta di MIKA che si ferma al terzo posto.

thekolors

I The Kolors non vogliono saperne di lasciare la vetta. La band made in Amici si conferma sempre di più come il prodotto di maggior successo al primo album per i concorrenti del talent. Mika deve accontentarsi del debutto sul gradino più basso del podio….

Andiamo a vedere cosa è successo questa settimana nella Top 100 Fimi dei dischi più venduti.

ALBUM

Quinta (!) settimana consecutiva alla #1 per i The Kolors. Il loro Out è già il disco più forte dell’anno. Il rivale Briga non si sta comportando male in classifica, sebbene l’exploit dei colleghi inevitabilmente fa passare in secondo piano la sua buona resa commerciale. Never again sale alla #2 bloccando il giudice xfactoriano Mika che con No place in heaven deve accontentarsi del debutto alla #3.

Perdono due posizioni scendendo alla #4 i Muse mentre è stabile alla #5 Max Pezzali. Grazie alla spinta dei loro tour negli stadi invece risalgono Jovanotti, alla #6 (+3), e Tiziano Ferro, alla #7 (+5) che festeggia così le 30 settimane in classifica. Si mantengono bene J-Ax alla #8 (-2) e Il Volo alla #9 (-1) mentre perde terreno il primo disco postumo di Pino Daniele, Nero a metà Live, già alla #10 (-6).

A chiudere la top 20 Vasco Rossi stabile alla #11, Marco Mengoni in discesa alla #12 (-5), Ligabue in risalita alla #13 (+3), Cesare Cremonini alla #14 (-1).
Periodo nero per Eros Ramazzotti che con Perfetto non è riuscito a conquistare il pubblico. Il disco continua a calare e scende alla #15 (-5).
Exploit di Francesco Sarcina che sale vertiginosamente e si piazza alla #16 (+11) con Femmina mentre è fermo alla #17 Fedez. New entry alla #18 per Deja Vu di Giorgio Moroder che tiene dietro Mario Biondi alla #19 (-1) e la terza nuova entrata della top 20: i Boomdabash con Radio revolution alla #20.

Scorrendo il resto della top 100 saltano all’occhio vari debutti. Alla #21 troviamo Cuore aperto, album della band christian rock The Sun, alla #39 il dissacrante Richard Benson con L’inferno dei vivi. Alla #50 l’album omonimo di Davide Mogavero mentre alla #60 Supereroe di Andrea Nardinocchi. Infine alla #69 il rap dei Fratelli Quintale e il loro Tra il bar e la favola.

A quattro mesi dalla conclusione del Festival di Sanremo sono otto i dischi in classifica.
Oltre Il Volo in top 10, alla #24 (+2) c’è Malika Ayane che non riesce ad approfittare a pieno del grande successo del singolo Senza fare sul serio. Scende alla #26 (-3) Nek, stabile Lorenzo Fragola alla #36, scendono i Dear Jack alla #37 (-5), Annalisa alla #53 (-8), Marco Masini alla #63 (-4). Rientra alla #100 Chiara.


SINGOLI

Fra i singoli digitali più venduti ed ascoltati in streaming c’è una nuova numero uno. Enrique Iglesias è pronto a conquistare il titolo di re dell’estate italiana anche quest’anno grazie a El perdón, duetto con Nicky Jam che conquista la #1. Ottimo successo anche per il duo J-Ax – Il Cile alla #2 con Maria Salvador, cala invece alla #3 (-2) El mismo sol di Alvaro Soler.

Rientra in top 10 Malika Ayane con Senza fare sul serio, seguita da altri tre brani italiani: alla #11 (+3) Buon viaggio di Cesare Cremonini, alla #12 (+1) L’amore eternit di Fedez e Noemi e alla #13 la debuttante Occhi profondi di Emma. Ci si aspettava di più? Scende alla #16 (-7) Everytime dei The Kolors.


CERTIFICAZIONI

Annata fortunata per i talenti di Amici. Anche il rapper Briga, infatti, porta a casa il disco di platino per le oltre 50.000 copie vendute del suo Never again.
Fra i singoli disco di platino digitale per Buon viaggio di Cesare Cremonini e disco d’oro digitale per Sono sempre i sogni a dare forma al mondo di Ligabue.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su:

  • ASSOLUTAMENTE da Emma ci si aspettava di più. Ma considerato il periodo sbagliatissimo secondo me per fare uscire un singolo, considerati i vari tormentoni e il fatto che avesse appena finito amici, le è andata già di lusso. Qualcosina si può ancora fare, speriamo solo non abbia fretta di pubblicare l’album.