A cinque anni da X Factor arriva l’album di debutto di CIXI

cixi

Correva l’anno 2012 quando Cixi, una giovane ragazza sgraziata e con la passione per la musica, si presentava ad X Factor con l’intento di stupire. Il singolo arrivato subito dopo Non sono l’unica fu accolto positivamente dalle radio e dagli addetti ai lavori, grazie anche ad un particolare videoclip girato in una Milano insolita, avvolta dalla neve in cui la maestosità del Castello Sforzesco assumeva una connotazione ancor più unica.

Poi qualche altro singolo, tra cui la simpatica Alla faccia del 2014, in cui Cixi appariva con un look completamente diverso. Una trasformazione anche fisica che ha avuto la sublimazione nella primavera di quest’anno con il singolo Una cosa sola, apripista del suo primo album intitolato Chissà cosa dirà mio padre uscito il 19 maggio scorso per Sony Music Italia. Il singolo, è stato scritto dalla stessa Cixi con Alex Bagnoli e Marco Baroni.

L’ album è un concentrato di pop, ritornelli happy e melodie catchy. E’ adatto a chi ha voglia di svagarsi e navigare in un’orbita fatta di suoni super moderni e minimalisti, voci effettate e anche un po’ di sana ironia. In ciò si può capire che il brutto anatroccolo si è trasformato in cigno e anche dal punto di vista del sound i legami con il passato sono realmente pochi.

Chissà cosa dirà mio padre è un album prodotto, suonato e arrangiato da Alex Bagnoli e nei brani non manca una particolare attenzione ai testi; amore, amicizia, ma anche paura: ecco gli ingredienti per un album moderno e tutto da scoprire.

Qui di seguito la tracklist del progetto:

1. Beyond the door (Interlude)
2. Sosia
3. Una Cosa sola
4. 118
5. Sei come sei
6. Le Cose che non mi dai
7. Condividiamo
8. Dave
9. Amiche e basta
10. Oltre il blu
11. Fantastico
Articolo di Simone Zani per All Music Italia

 

  
segui su: