CIMA: anticipato dal singolo “Cosa mi succede” esce oggi “Bilancia” (VIDEO)

cima bilancia

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato del successo di una “nuova” leva del rap italiano firmata Honiro, Cima.
Il rapper milanese ha riscosso grande successo negli scorsi mesi con il singolo, Mi ripenserai (trovate qui l’articolo) ed ora si prepara a presentare il suo nuovo album intitolato Bilancia (ve ne abbiamo parlato qui).

Ora, quasi in concomitanza con l’uscita del suo album fuori negli store di musica digitale e nei negozi di dischi da domani, Cima lancia il suo nuovo singolo, Cosa mi succede.

Dopo le oltre 700.000 visualizzazioni del video ufficiale di Mi ripenserai, Cima si affida ad un brano con un cantato quasi pop.

Questa canzone è un po diversa da quello che sono abituato a fare, ma comunque non lontana. Suono la chitarra più altri strumenti da anni e adoro la musica, di conseguenza sentivo il bisogno di mettermi in gioco anche come musicista, oltre che cantante. Sono riuscito a realizzare questo brano anche grazie alle idee e alla conoscenza del mio chitarrista Andrea “Blanco” Gargioni. Visto il risultato non possiamo far altro che ritrovarci soddisfatti di quello che ne è uscito. Con questa canzone ho anche voluto palesare a tutti i miei ascoltatori che non sono un rapper, ma bensì un Artista.
Resta comunque un esperimento di cui tutti siamo curiosi di sapere come andrà a finire. Cosa Mi Succede è la domanda più frequente che io mi pongo, ora sta a voi trovarne una risposta

Qui di seguito trovate il video di Cosa mi succede diretto da Emanuele Pisano per Honiro Factory.

L’album Bilancia uscirà anche in uno special pack contenente il nuovo disco, l’EP La Dura Verità, una spilletta e la maglia ufficiale.

cima

 

  La Musica si può averla dentro anche senza saper suonare uno strumento o cantare e a volte diventa parte di te al punto da influenzare la tua intera vita. Ho cominciato a camminare da fan gestendo due Fan Club, ho avuto l’occasione di imparare di più diventando Personal Assistant (di Gianluca Grignani, Niccolò Agliardi e Syria). Ho voluto anche provare l’esperienza on the road del Tour Manager (Barley Arts).Tutto questo per conoscere l’ambiente musicale sotto ogni aspetto e per saper affrontare una nuova sfida: portare avanti interamente un progetto discografico in qualità di produttore ed editore (Eleonora Crupi, Voyeur, Kianka). Recentemente ho voluto anche cimentarmi nella scrittura dando alle stampe per Chinaski Edizioni la biografia non autorizzata "Rockstar (a metà) - Gianluca Grignani". Anni fa, con la chiusura della rivista “Tutto musica”, mi sono sentito orfano di un’oasi in cui la musica veniva raccontata, recensita e approfondita con passione, così mi sono ripromesso che un giorno avrei ricreato un oasi simile per la musica italiana. Da quest’idea nasce All Music Italia.
segui su: