CHIARA IEZZI: dal duo storico Paola & Chiara al debutto a The Voice?

chiara-iezzi-thevoice

Sta circolando da qualche ora la notizia, lanciata da TvBlog, secondo cui Chiara Iezzi, membro dello storico duo al femminile italiano Paola & Chiara e navigata artista dalla carriera ventennale, si sarebbe presentata alle Blind Auditions della nuova edizione di The Voice of Italy in partenza tra qualche settimana in qualità di “nuova voce”.

Nello specifico Chiara avrebbe affrontato il provino sotto l’attento ascolto dei giudici del programma suscitando l’attenzione sia di Roby e Francesco Facchinetti che del rapper J-Ax che seguendo il regolamento del programma hanno poi premuto il famoso pulsante che permette al giudice sottoposto all’ascolto di girarsi in segno di scelta del talento che viene a proporsi.

Pare che alla fine la scelta di Chiara sia stata quella di seguire J-Ax, già artefice l’anno scorso del successo mediatico della suora Cristina Scucchia che il rapper prese in carico nel suo team e che condusse attraverso la forte attenzione generale alla vittoria finale.

Ricordiamo che la carriera di Chiara Iezzi, prima di presentarsi ai provini del talent, era tutt’altro che appannata dal momento che solo due anni fa uscì sul mercato quello che poi si è rivelato essere l’ultimo album del duo Paola & Chiara prima dello scioglimento, ovvero Giungla, che generò il successo del singolo Divertiamoci (Perchè c’è feeling) e portò l’album a debuttare nella top 20 della classifica ufficiale di vendita italiana.

Anche da sola tra l’altro la cantante si era mostrata negli ultimi anni particolarmente attiva, sia come cantante pubblicando a fine 2013 l’ep L’universo per il cui omonimo singolo fu girato anche un suggestivo videoclip, che come attrice prendendo parte all’ambizioso progetto della web series Under the series.

Non sappiamo dunque in che modo possa essere rilanciata la sua carriera in quanto concorrente di un talent, probabilmente in mezzo ad artisti completamente nuovi al mondo dello spettacolo, ma prendiamo atto del coraggio di Chiara che dopo la lunga esperienza con la sorella Paola partita nel lontano 1997 a Sanremo con Amici come prima, si rimetterebbe adesso in gioco ripartendo praticamente da zero.

Sicuramente la sua candidatura appare fin da subito come un’idea innovativa per il meccanismo dei talent show che generalmente ha sempre coinvolto personaggi totalmente sconosciuti o solo in parte già abituati alle luci della ribalta, come è successo ad Emma Marrone nel 2010 quando partecipò e vinse il talent Amici di Maria de Filippi già reduce molti anni prima dalla vittoria di SuperStar Tour, reality musicale che generò il progetto poco fortunato della girlband a tre elementi Lucky Star.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: