CHECCO ZALONE canta i Mondiali con ironia: ecco “Tapinho”

checcozalone

È “Tapinho” il nuovo brano di Checco Zalone, presentato dall’amato showman pugliese a DeeJay Football Club, programma di Radio Deejay condotto da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa.

Il nome la dice lunga: il leitmotiv è dato dai Mondiali di calcio che quest’anno avranno luogo in Brasile. Con la giusta chiave dell’ironia che meglio gli è confacente, Zalone ha prodotto un testo, in una lingua pseudo-portoghese, che in realtà contiene una critica al razzismo e all’omofobia.

Sono due gli episodi d’attualità principali, cui “Tapinho” fa riferimento: il primo è quello della banana lanciata da un tifoso del Villareal al calciatore del Barcellona Dani Alves, il quale l’ha poi mangiata in gesto di sfida; mentre l’altro è il presunto bacio gay tra Ivan Rakitic e Daniel Carriço, compagni di squadra del Siviglia, scattato subito dopo la conquista dell’ultima Europa League.

Già tutti ne parlano, intanto “Tapinho” sarà disponibile a breve nei digital store!

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: