CERTIFICAZIONI: ALESSANDRA AMOROSO conquista il primo doppio platino della sua carriera per un singolo e MARCO MENGONI…

certificazioni_amoroso

Ultima settimana di certificazioni del mese di luglio e la notizia principale riguarda sicuramente Alessandra Amoroso che guadagna la certificazione di doppio disco di platino con la sua hit Comunque andare.

Andiamo a scoprire tutti i platini e gli oro di questa settimana.

Partiamo come sempre dagli artisti internazionali dove abbiamo l’inarrestabile Sia che con Cheap Thrills conquista il quinto disco di platino, la seguono a ruota i Coldplay con Hymn for the Weekend che arriva a quattro platini.
Sono tre invece i dischi di platino per Stressed out dei Twenty one pilots e infine platino a Middle di Dj Snake feat Bipolar Sunshine.

Disco d’oro a: Treat you better di Shawn Mendes e a Dog days are over di Florence + Machine.

Ma veniamo alle certificazioni italiane partendo dai singoli…
Come dicevamo in apertura Alessandra Amoroso conquista il primo doppio platino della sua carriera per un singolo (fino ad oggi per le singole canzoni era arrivato al disco di platino al massimo); si tratta di Comunque andare secondo estratto dall’album Vivere a Colori. Un traguardo non inaspettato visto che gli ascolti in streaming sul solo Spotify sono ad un passo da cinque milioni il che vuol dire che un’intero disco di platino arriva dallo streaming (vi ricordiamo che ogni 100 ascolti valgono un download, quindi in questo caso i 5 milioni di ascolti corrisponderebbero a 50.000 download).
Sempre più da record  Marco Mengoni che per Guerriero, primo singolo estratto dall’album uscito a gennaio del 2015 arriva al traguardo del quintuplo platino.

Arrivano poi il disco d’oro per Guardami amore di Francesco Renga,  Tutti i miei sbagli dei Subsonica (anno 200o), Marmellata #25 di Cesare Cremonini (anno 2005) e per Blue (da ba dee) degli Eiffel 65.

Tra gli album disco di platino per Black cat di Zucchero.

 

  
segui su: