"Cercasi rivoluzione": il nuovo singolo dei TINTURIA

10411998_10152234774519125_1798878894700604719_n

I Tinturia, storica band siciliana guidata da Lello Analfino, sono tornati con un nuovo singolo che si intitola Cercasi rivoluzione, in radio dal 10 ottobre.

Il pezzo è il secondo estratto da Precario, ultimo album del gruppo prodotto da Roy Paci e contenente 7 tracce più il dvd di un concerto registrato a Catania con tutti i migliori successi della band.

I ragazzi hanno descritto con queste parole il brano:

“un invito a cercare quella rivoluzione personale che ci possa riscattare da uno stile di vita obbligato dai grandi interessi economici privati e statali. I grandi interessi economici ci hanno chiuso dentro cattedrali di cemento prestampato posti ai margini delle città che chiamano centri commerciali, costringendoci a comprare di tutto anche cose che non ci servono. Lo Stato ci anestetizza con una nuova droga che ci porta a stare dentro locali squallidi cercando la felicità ‘apparente’ in un cartoncino da grattare o scommettendo su un evento sportivo ricordandoci ‘di giocare con moderazione’, mentre stiamo perdendo pezzi della nostra dignità, come se ad un drogato tu chiedessi di drogarsi con moderazione”.

Ma le novità non finiscono qui: il 27 ottobre partirà l’Uniweb Tour, un’innovativa tournée che porterà i Tinturia nelle principali web radio delle università italiane, mentre il 18 dicembre la band sarà in concerto ai Magazzini Generali di Milano.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Romano, classe 1987. Sono laureato in giurisprudenza ma da sempre la mia vera passione è l’arte in generale e la musica in particolare, specie quella italiana. Sono sempre informato sulle ultime news musicali e sono spesso in giro per concerti e locali ad ascoltare musica dal vivo. Osservo, commento e se necessario critico. La musica è la vera compagna delle mie giornate ed ho sempre la canzone giusta per il momento giusto. L’occasione di scrivere di musica è arrivata con All Music Italia ed ora eccomi qua!