CAPAREZZA: Ecco tutti i live del nuovo tour 2015!

CAPAREZZA2015

Come moltissimi altri artisti italiani – potremmo citare, solo per fare qualche esempio, Arisa a Francavilla al Mare (CH), i Tiromancino a Pescara e il super gruppo Fabi-Silvestri-Gazzè Rimini – anche Mr. Michele Salvemini, in arte Caparezza, si appresta a celebrare l’arrivo del nuovo anno con un grande concerto gratuito in piazza, la sera del 31 dicembre e precisamente ad Alghero, in Sardegna.

Ma c’è una notizia ancora più ghiotta che farà felici i tantissimi seguaci del Capa nazionale: sono state appena annunciate, infatti, le nuove date della seconda parte della tournée che ha accompagnato il successo dell’ultimo concept album Museica. A partire da febbraio arriverà nei palasport Museica tour II-The Exhibition, con cui l’artista tornerà sui palchi italiani forte del suo repertorio ricco di successi e della recente assegnazione della Targa Tenco 2014, da lui ricevuta per aver proposto nientemeno che il Miglior Album dell’anno!

Come promesso, vi riportiamo subito le date annunciate, anche se vi consigliamo di continuare a seguirci perché, come spesso accade, potrebbero crescere di numero con nuovi appuntamenti.

28 febbraio – TARANTO – Palamazzola

6 marzo – FIRENZE – Mandela Forum
7  marzo – PERUGIA – PalaEvangelisti
14 marzo – RIMINI – 105 Stadium
20 marzo – NAPOLI – Palapartenope
28 marzo – TORINO – PalaAlpitour
31 marzo – MILANO – Mediolanum Forum

2 aprile – ROMA – Palalottomatica
4 aprile – BARI – Palaflorio

Dunque, il nuovo capitolo della tournée legata al disco Museica riprenderà le fila del discorso proprio da lì dove tutto ha avuto inizio, e cioè in terra di Puglia, regione che ha dato i natali al riccioluto cantautore di Molfetta; e salvo nuovi aggiornamenti, sempre nella pugliese Bari troverà il gran finale a inizio aprile 2015, a dimostrazione di quanto Caparezza abbia a cuore i migliaia di fan conterranei, benché spesso nell’organizzazione delle date dei tour di grandi artisti, il Sud e regioni quali la Calabria, la Sicilia, il Molise e la stessa Puglia vengano pesantemente penalizzate, se non quasi ignorate.

Non ci resta che aspettare di scoprire cosa avrà in mente per i nuovi live del 2015 il pittoresco cantautore, il quale ha sempre dimostrato di avere una particolare cura e attenzione all’aspetto scenico delle sue performance dal vivo. Come dimenticare, ad esempio, i giganteshi Girasoli portati in giro nei concerti di quest’anno, per dare se fosse possibile ancora maggiore impatto all’esibizione di Mica Van Gogh?!

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: