CALCUTTA il 24 febbraio chiude il cerchio pubblicando “Mainstream +”. Ecco il contenuto del cofanetto

calcutta

Il 13 gennaio è arrivato in radio Gaetano, nuovo singolo di uno dei cantautori rivelazione del 2016, Calcutta.
Il singolo anticipa l’uscita prevista per il prossimo 24 febbraio di Mainstream +, una nuova versione dell’album Mainstream uscito a novembre del 2015, disco che ha consacrato Calcutta tra i cantautori più interessanti del momento.

Gaetano (qui trovate la nostra recensione del brano) racconta la parabola discendente di una storia d’amore districandosi tra piccole e grandi incomprensioni, un piccolo dramma a cui la città sullo sfondo assiste indifferente.
Una canzone che racchiude tutta la poetica di Calcutta e la sua visione personale del mondo condita da quel personale romanticismo disilluso che lo contraddistingue.

Mainstream + uscirà il prossimo 24 febbraio e chiuderà il cerchio, in attesa dell’uscita del nuovo album, di un anno che ha consacrato Calcutta come una delle realtà cantautorali più interessanti del panorama musicale italiano.
Il cofanetto disponibile in versione digitale e, solo in quantità limita in versione fisica, conterrà tre cd. Nel primo troverà spazio Mainstream Deluxe Edition con all’interno Albero e la ghost track Oroscopo, nel secondo disco saranno raccolte le versioni live dei brani registrati durante il concerto dello scorso dicembre all’Atlantico di Roma. Infine il terzo disco rappresenta un’autentica chicca in quanto presenterà per la prima volta i provini originali delle canzoni che hanno poi composto la tracklist di Mainstream.

Mainstream + arriva dopo un 2016 caratterizzato da diversi importanti successi per Calcutta: oltre 100 concerti sold out in tutta Italia, il disco d’oro conquistato dal brano Oroscopo, che ha riscosso anche un buon successo radiofonico durante l’estate 2016, e quello per il brano Cosa mi manchi a fare.
Insomma Mainstream+ sarà un’ottima occasione per conoscere a 360° gli undici brani di una delle penne d’oro della musica italiana.

 

  
segui su: