BUNGARO dopo il “Ciak d’oro” vince anche il Nastro d’argento per “Perfetti sconosciuti

bungaro

Bungaro, uno degli autori più apprezzati in Italia, ottiene un nuovo prestigioso riconoscimento dopo quello conquistato ai Ciak D’oro per il brano Perfetti sconosciuti canzone portante della colonna sonora dell’omonimo film di Paolo Genovese interpretata da Fiorella Mannoia.

Non c’è che dire il 2016 è sicuramente un anno ricco di soddisfazioni per Bungaro che quest’estate porterà in giro per tutta la penisola il suo nuovo progetto Maredento, uno spettacolo attraverso cui racconterà in chiave acustica il suo lungo percorso artistico come cantautore.

Un tour che permetterà all’artista di far ascoltare alcuni dei suoi brani più belli come la stupenda Guardastelle presentata al Festival di Sanremo nel 2014 passando per canzoni che Bungaro ha affidato ad altri interpreti nel corso della sua lunghissima carriera, nomi del calibro di Fiorella Mannoia, Ornella Vanoni, Malika Ayane, Marco Mengoni, Giusy Ferreri, Antonella Ruggero, Ana Carolina e Chiara Civello tra gli altri. Nello spettacolo saranno presenti anche momenti in cui il cantautore renderà omaggio ai suoi più grandi amori musicali, artisti come Domenico Modugno, Sergio Endrigo, Paolo Conte, David Byrne e Joe Jackson.

Nel frattempo l’artista che recentemente ha scritto il brano Perfetti sconosciuti per l’omonimo film, una canzone che ha preso voce grazie a Fiorella Mannoia, ha ottenuto per questo brano un altro importante riconoscimento ovvero il Nastro d’argento, un premio che gli è stato consegnato lo scorso 2 luglio al Teatro Greco di Taormina. Bungaro ha ritirato il premio insieme a Fiorella Mannoia e Cesare Chiodo, artisti che hanno contribuito con lui al successo di questo brano.

perfetti sconosciuti

  
segui su: