Beck’s UNacademy live: sul Naviglio Grande opening con EMIS KILLA, poi SATURNINO e COEZ

BECK-S-UNACADEMY

I Navigli di Milano stanno per diventare la location perfetta per il ritorno di Beck’s UNacademy Live! A partire dal 19 giugno, infatti, su un’esclusiva chiatta ancorata al Naviglio Grande, saranno lo scenario ideale per i live concerts e i workshop gratuiti dei tutorial dell’evento.

L’Unacademy, lanciata lo scorso febbraio da Beck’s, è dedicata a tutti i giovani di talento della musica, fotografia, videomaking e urban art ed ora le sue cinque best crew sono pronte ad esibirsi nell’estate milanese.

L’opening di venerdì avrà come protagonista uno dei più amati e talentuosi rapper della nuova generazione, Emis Killa, disco di platino con l’album d’esordio L’erba cattiva e con il secondo Mercurio. Di successo anche i singoli come Parole di ghiaccio, Se il mondo fosse ed il tormentone dell’estate scorsa Maracanã. Con oltre 200 milioni di views su Youtube e oltre 2 milioni di fan sui social network, Emis Killa si esibirà in un djset tutto da ballare.

Le altre date confermate sono: Saturnino, uno dei migliori bassisti a livello internazionale, si esibirà il 24 giugno e Coez, uno dei rappresentanti più amati e apprezzati del nuovo cantautorato italiano, il 9 luglio.

Con il primo album Non erano fiori, Coez entra direttamente in top10 delle classifiche ufficiali di vendita ed ora è atteso il nuovo album!

Il calendario del Beck’s UNacademy Live è ricco di eventi e darà darà al pubblico la possibilità di vedere i risultati raggiunti dalle 5 crew dopo i mesi di lavoro con Beck’s UNacademy ed i suoi special tutor.

Dopo l’opening di Emis Killa, già da domenica 21 giugno si alterneranno sul palco galleggiante le esibizioni delle 5 crew e, a partire da martedì 23 giugno, si svolgeranno settimanalmente workshop di fotografia, videomaking, discografia e urban art, con i tutor d’eccezione Dario Giovannini, uno dei più giovani manager della discografia italiana e dal 2010 direttore generale di Carosello Records, Mattia Zoppellaro, fotografo di successo al lavoro con le più rilevanti riviste musicali italiane e internazionali, i romani Younuts!, che negli ultimi anni hanno collaborato con grandi nomi del rap italiano e artisti come Lorenzo Jovanotti Cherubini, e infine Pao, affermato street artist milanese le cui opere sono state esposte al Padiglione d’arte contemporanea di Milano e alla Biennale di Venezia.

Sul sito di Beck’s UNacademy sarà possibile seguire tutti gli eventi e gli aggiornamenti data per data:.

Ognuna delle 5 crew proporrà un proprio spettacolo integrato, costituito su un concetto appartenente al mondo Beck’s.

La crew che svilupperà il concetto di urbano è composta dal giovane rapper Cicco Sanchez da Torino, il video maker Gabriele Spallino, il fotografo Luca Strano con l’urban artit Matteo Zanatta.

Il concetto di cosmopolita che unisce idealmente l’Italia con elementi provenienti da Sicilia, Lazio e Veneto, sarà sviluppato dalla band Le Formiche, i videomaker Matteo Montagna e Alberto Alicata il cui lavoro è arricchito dal mapping dei Blacklite.

La crew a cui è stato assegnato il concetto di viaggio è formata dal cantautore Lelio Morra, finalista di Sanremo Giovani e autore per Deborah Iurato e la fotografa Ilaria Elena Borin con i suoi racconti dal punto di vista delle scarpe. Il gruppo è completato dal videomaker Luca Caruso e dall’urban artist Craigbonny.

Il concetto di notturno è affidato alla crew composta dal trio rap Kasi Strani da Como, il fotografo Davide Perbellini ed il collettivo veneziano The Fiois. Smash Video sono i videomaker.

L’ultima crew è quella che svilupperà il concetto di possibilità, con il cantante pugliese di origini indiane Omar Alì Khan, il fotografo Daniele Peruzzi e il duo romano di videomaker Rec Films. L’urban artist è Filippo Perin, in arte Philtoys.

BECK’S UNACADEMY – CALENDARIO

19 giugno EMIS KILLA
21 giugno Crew COSMOPOLITA
24 giugno SATURNINO
28 giugno Crew URBANO
5 luglio Crew POSSIBILITÀ
9 luglio COEZ
12 luglio Crew VIAGGIO
19 luglio Crew NOTTURNO

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: