BACALOV, BOLLANI e PIZZO: 3 Piano Generations, tre pianoforti per un palco a Genova

bucalov_bollani_pizzo_principale_allmusicitalia

Segnate in agenda questa data: 10 aprile 2015. Sì perché per quel giorno è fissato un concerto evento davvero imperdibile, che andrà di scena a Genova e più precisamente, all’Auditorium Centro Congressi del Porto Antico: un grande live, in cui protagoniste assolute saranno le nostre amate sette note in abito da sera, nel canto dei pianoforti di Luis BacalovStefano BollaniAlberto Pizzo!

Avete ben inteso: i tre pianisti – insieme per la prima volta! – condivideranno il palco in una raffinata battle musicale, a beneficio di quanti avranno la fortuna di presenziare alla serata che, non per nulla, avrà il titolo di 3 Piano Generations!

bacalov_bollano_pizzo_allmusicitalia

Ecco come viene presentato il concerto nel comunicato ufficiale da poco divulgato.

Come in un’antica arena, Luis Bacalov, Stefano Bollani e Alberto Pizzo si circonderanno del loro pubblico, misurandosi in un gioco continuo di note da un palco posto al centro delle due platee (Maestrale e Grecale), dove esploreranno oceani sonori con giochi di piano solo a staffetta, momenti a due e a tre pianoforti.

Il pubblico verrà introdotto in un viaggio musicale nel quale confluiranno il jazz, la classica e la grande musica per il cinema, con anche momenti d’improvvisazione. I tre Maestri tesseranno così una tela musicale in cui convergeranno i loro stili, le loro personalità artistiche e il loro estro, ma dove troveranno spazio anche brani come Oblivion e Libertango” di Astor Piazzolla per omaggiare la veracità e la passionalità della grande tradizione musicale sud americana.

Dunque, tre generazioni di pianisti a confronto, tre virtuosi che promettono di regalare emozioni e momenti di musica più unici che rari, dato che (almeno finora) non sono previste ulteriori repliche, né nel capoluogo ligure, né altrove. I biglietti sono già in vendita, li potete acquistare attraverso i circuiti Ticketone, Happyticket e nei punti vendita Greenticket (Prima platea € 45.00 +d.p. – Seconda platea € 35.00 +d.p. – Galleria € 25.00 +d.p. /Start fissato per le ore 21.00).

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: