LUNA GRILLO: debutto rock per la figlia del comico e leader politico Beppe

lunagrillo

È atteso per venerdì 26 settembre l’uscita di singolo e video di una cover di In da club (ribattezzata per l’occasione In da klub), rivisitazione rock della hit di successo del rapper 50 Cent.

Un lancio che attira molta attenzione, trattandosi di un estratto in anteprima del primo EP del progetto Luna Grillo and Rex Mida, partorito da Luna Grillo e Michael Ciancetta, che tornano a lavorare insieme portando in un lavoro ambizioso la loro sintonia nata da un mix di amicizia, stima e affinità musicale.

Ciancetta è un talentuoso chitarrista e compositore di ritorno a Rimini dopo un periodo londinese, dove ha maturato importanti esperienze nella scena emergente musicale con la band Clay.

Ma è inutile negare che gli occhi sono puntati tutti su di lei, Luna Grillo, figlia di Beppe, irrequieto leader del Movimento 5 Stelle, nata 34 anni fa dall’amore tra il comico/politico e la prima moglie Sonia Toni, riminese d’adozione, che porta con sé, sicuramente in parte grazie alla genetica, velleità artistiche fortunatamente sostenute da spiccate doti e un’invidiabile verve.

Se i principali media in passato hanno spesso citato la ragazza come cantante di pianobar,  lasciando intendere che fossimo davanti ad una ragazza in cerca di ribalta armata solo di un cognome noto, scopriamo invece trattarsi di una ragazza dotata che, raggiunta la maggiore età, si distingue nella scena musicale della riviera romagnola non grazie al proprio cognome ma facendo presa con la grinta e l’energia che contraddistinguono le sue esibizioni live.

Forse proprio per smarcarsi da un cognome così ingombrante, Luna compie gran parte del suo percorso artistico in “incognito”: dopo aver studiato pianoforte, ha proseguito infatti  il proprio percorso musicale come cantante di cover band (la più rilevante è la permanenza decennale, tutt’ora attiva, nel gruppo riminese WHY NOT?) con le quali ha cominciato ad esibirsi in importanti locali di Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Sardegna, portando avanti una dignitosa gavetta culminata in lusinghiere conferme, arrivando all’apertura dei concerti di Tiromancino e Edoardo Bennato.

L’EP di debutto prende il nome dalla band che accompagna la giovane Luna e si intitola Rex Mida. È composto da quattro tracce caratterizzate da forti sonorità rock e verrà lanciato anche sul mercato anglosassone.

La formazione che, oltre a dare il nome all’opera di esordio, accompagna Luna Grillo in quest’avventura, è composta da: Max ”Tatanka” Castri e Matthew Hekker alla batteria, Simone Francioni al basso, Michael Ciancetta alla chitarra e Fabio Bartoli ad occuparsi di tastiere e programmazioni.

Non ci resta che attendere il debutto ufficiale di Luna, che con queste premesse siamo certi non passerà inosservato e forse su questo è lecito avanzare paragoni col noto genitore…..

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: