Aperte le iscrizioni ad “Apriamo le Porte alla Musica” il nuovo contest musicale che mette in palio un contratto discografico

apriamo le porte alla musica

Sono aperte le iscrizioni ad Apriamo le Porta alla Musica, nuovo contest canoro che permetterà al vincitore di accedere ad un contratto discografico per l’incisione e la promozione di un singolo.
Apriamo Le Porte alla Musica nasce da un’idea dell’omonima Associazione Culturale APM di Varese ed è aperto a giovani cantautori, interpreti, gruppi e songwriters.

Il contest permetterà al vincitore di aggiudicarsi un contratto discografico con Music Ahead per la produzione di un singolo che verrà prodotto e arrangiato da Giuliano Boursier (già produttore per Roberto Angelini, ModàDaniele Stefani, Tullio De Piscopo, Riccardo Fogli, Luca Di Risio, Dennis FantinaSilvia Aprile e Donato Santoianni) tra gli altri, la realizzazione di un videoclip e di uno shooting fotografico oltre al lavoro di ufficio stampa e ufficio promozione sul singolo stesso.

Per iscriversi e partecipare alla prima selezione online basta recarsi sul portale ufficiale del contest cliccando qui. Se il candidato sarà idoneo per accedere allo step successivo delle selezioni provinciali/regionali, con un costo associativo di 50 € potrà proseguire il percorso all’interno del Contest.
Apriamo le Porte alla Musica divide i partecipanti (che dovranno avere un’età compresa tra gli 11 e i 45 anni) in quattro categorie: Young (dagli 11 e i 16 anni), Artist (dai 16 e i 36 anni), Over (dai 36 anni ai 45) e Songwriters (autori e compositori completi). La scadenza per iscriversi è fissata per il 28 febbraio 2017.

La finale nazionale del contest si svolgerà il 27 maggio a Vergiate (Varese).
Apriamo le Porte alla Musica è patrocinato oltre che da Music Ahead, dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Varese, dal Comune di Vergiate e da All Music Italia e rispetta i criteri di trasparenza sui contest musicali stabiliti da Rockol e All Music Italia (li potete trovare in questo articolo).

La giuria della finale sarà composta da discografici, produttori, editori, musicisti, artisti e giornalisti. I primi nomi confermati sono quelli di Giuliano Boursier, di Franco Zanetti (Direttore di Rockol), da Massimiliano Longo (Direttore di All Music Italia), dal cantautore Daniele Stefani, da Pietro Chisesi (musicista e segretario APM), Marco Ragusa (Direttore artistico di Warner Chappel) e Roberto Rossi (Direttore artistico di Sony Music Italia).

Per visionare e scaricare il regolamento completo di Apriamo le Porte alla Musica potete cliccare qui.

 

 

  
segui su: