Aperte le iscrizioni al 1M NEXT 2016, contest per emergenti legato al concerto del Primo Maggio

1M-NEXT

Dal 20 ottobre sono aperte le iscrizioni dell’edizione 2016 del 1M NEXT, contest legato al Concerto del Primo Maggio, organizzato dalle società iCompany e Ruvido Produzioni, già organizzatrici del Concertone a Roma, un progetto che servirà a dare visibilità e spazio ai giovani artisti emergenti.

Il bando del concorso è disponibile sul sito del Primo Maggio e ci si potrà iscrivere compilando un semplice form online. Tutte le proposte inviate saranno ascoltate, valutate e selezionate dalla direzione artistica del Primo Maggio ed almeno 80 progetti musicali passeranno al secondo step nel quale saranno valutati da una giuria popolare online (si potrà votare sul sito www.primomaggio.net) e da una giuria composta da esperti del settore.

1M-NEXT-contest

Lo step successivo saranno le semifinali a cui accederanno un minimo di 12 artisti che si dovranno esibire live, l’obiettivo di questo turno è quello di trovare i tre artisti che potranno salire sul palco di piazza San Giuseppe e tra i quali sarà proclamato il vincitore assoluto del contest 1M NEXT 2016 che avrà la possibilità di avviare una stretta collaborazione con l’organizzazione del Primo Maggio.

Al contest potranno partecipare solo artisti che non hanno sottoscritto contratti di management in esclusiva.

La prima edizione del 1M NEXT, lo scorso maggio fu vinta da i La Rua, la band di Ascoli Piceno che ha così potuto calcare il Palco del Concertone presentando il proprio singolo Non sono positivo alla normalità.
Gli altri finalisti furono i Bamboo di Roma e i NiggaRadio di Catania, il primo gruppo è capace di creare musica con strumenti alternativi, quali bidoni, pentole, spazzolini elettrici ed ogni tipo di oggetto, mentre il secondo propone musica in dialetto siciliano ed in inglese.

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: