ANTONELLO VENDITTI: tutto pronto per la nuova era discografica, in partenza l’8 marzo

Antonello Venditti

Manca un mese all’atteso ritorno di Antonello Venditti!

Il cantautore romano presenterà infatti l’8 marzo il suo nuovo singolo, di cui non è ancora noto il titolo. Un giorno particolare, non solo per la ricorrenza della Festa della Donna ma anche perché proprio in quel giorno Venditti festeggerà il compleanno, compiendo 66 anni.

L’ultimo disco di inediti, Unica, risale al 2011. Un buon successo che fece guadagnare al cantante un disco di platino per oltre 60mila copie vendute, grazie all’ottimo riscontro del singolo omonimo, hit radiofonica e apprezzata dal pubblico (disco di platino digitale). Dello scorso anno invece l’album live 70.80 Ritorno al futuro, registrato durante il tour omonimo che si svolse in 18 date sold out tra gennaio e aprile 2014.

Se il singolo arriverà in 30 giorni, bisognerà attendere un po’ di più per il nuovo album in studio, il ventesimo della sua carriera, la cui uscita è prevista per martedì 21 aprile. Anche di questo capitolo non è ancora stato reso noto il titolo ma i tanti fan del romano sono già pronti a vivere a pieno questa nuova era musicale che troverà gran compimento il 5 settembre con un evento esclusivo allo Stadio Olimpico di Roma, prodotto e organizzato da F&P Group e Roma Capoccia Management. RTL 102.5 è media partner ufficiale dell’evento.

Ecco cosa ha scritto l’ironico Antonello Venditti sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Cari ragazzi e ragazze buongiorno! il mio ufficio stampa mi ha tagliato le mani e la lingua ahaha! già sapete quindi che il nuovo album uscirà’ il 21 aprile 2015 anticipato dal primo singolo l’8 marzo….sarà’anche caso? Mi vendicherò del fatto che non sia stato io il primo a farvelo sapere!!!! ahah..vi abbraccio e buon week end! Antonello

venditti_olimpico

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: