ANTEPRIMA VIDEO – LORENZO CAMPANI feat. MAXI-B: “Scappiamo Adesso”

lorenzo_campani

Una nuova anteprima dedicata alla musica italiana dalle pagine di All Music Italia. Oggi spazio al video di Scappiamo adesso, nuovo singolo di Lorenzo Campani feat MAXI-B. Un singolo frutto della collaborazione con l’autore e compositore Luca Sala (autore di numerosi successi della nuova scena italiana) che da vita ad una ballata pop-rock cucita sulla vocalità profonda e graffiata di Campani.

Una vocalità ormai nota al pubblico grazie ad una carriera ricca di esperienze tra musical (Notre Dame De Paris di Riccardo Cocciante, dove oggi interpreta i personaggi di Quasimodo e Clopin), progetti discografici (nel 2014 è la voce dei New Era, gruppo formato da ex allievi del CET di Mogol che ha realizzato un disco dedicato alla produzione Mogol/Battisti), programmi televisivi (nel 2013 raggiunge le fasi finali di The Voice of Italy) ed esperienze live (è stato a lungo artista d’apertura ufficiale per i concerti di Vasco).

Una gavetta che ci porta a conoscere Lorenzo Campani nelle vesti di un artista più che pronto a spostare i riflettori sulla propria personalità individuale, oggi a fuoco più che mai in Scappiamo adesso, pezzo realizzato anche in versione remix per mano del DJ Marco Veneziano.

Prima di lasciarvi al video in anteprima, abbiamo raggiunto Lorenzo per approfondire i dettagli del progetto e fare il punto sulla sua carriera, tra passato, presente e futuro.

Benvenuto Lorenzo, oggi presentiamo in anteprima il video di Scappiamo Adesso. Mi racconti qualcosa in più su questo brano? 

Tutto nasce da un provino che Leone e Andrea, i miei editori, mi presentarono alla fine dell’estate del 2015. Era una canzone scritta dal grande Luca Sala e lo stesso Leone, io feci alcuni cambiamenti per renderla ancora più giusta per le mie corde e per quello che avevo intenzione di dire con questa canzone, poi, assieme al mio gruppo musicale lavorammo su un arrangiamento più ritmico, più ideale per le future rappresentazioni live. Così nacque Scappiamo Adesso… Però mancava ancora qualcosa….

Qualcosa che è arrivato dalla collaborazione con Maxi-B. Come è nato questo sodalizio?

La domanda nasce al momento giusto, infatti dopo il lavoro di arrangiamento che feci con la band furono i miei editori che mi chiesero se poteva essere interessante la collaborazione con Maxi-B, presi la palla al balzo e approvai immediatamente… Avevo già sentito alcuni suoi brani e lo ritengo un artista completo, unico.

Nella tua carriera hai collaborato con grandi nomi, da Vasco a Riccardo Cocciante. Con chi sogni di entrare in studio oggi?

Il mio sogno di sempre, che penso rimarrà tale, è di duettare con Steven Tyler degli Aerosmith… Con i sogni possiamo anche esagerare tanto non ci costa niente… In Italia mi piacerebbe collaborare con Zucchero, ritengo sia uno degli artisti più completi che ci sia.

Hai aperto come Official Supporter numerosi concerti di Vasco, quando ti vedremo di nuovo in dimensione live?

Ma, in realtà non smetto mai di fare concerti, però ancora non si può chiamare un vero tour, giro con la mia band dai locali alle piazze senza mai fermarsi. Mi piacerebbe tantissimo avere la possibilità di organizzare un mio tour vero e girare con la mia musica tutta l’Italia. Forse Scappiamo adesso mi aiuta a realizzare questo sogno…

Tu da sempre ti sei mosso su più fronti, con numerosi progetti collaterali, dal grande musical a collaborazioni di livello come voce la Solieri Gang. Continueranno o ipotizzi di spostarti sempre più verso una carriera puramente da solista?

Ora sono in Tour con Notre Dame de Paris: bellissimo, interpreto due personaggi fantastici, però se potessi essere “me stesso” fino in fondo con la mia musica e le mie parole sarei al settimo cielo… Non mi lamento, per carità, sono già contento così, però io devo essere e sono in continua evoluzione, mettermi in discussione serve proprio per essere ancora di più protagonista in quello che è al tempo stesso lavoro, passione e vita.

Il grande pubblico ti ha conosciuto durante la prima edizione di The Voice. Si tratta di un’esperienza che oggi ripeteresti? 

Ripeterei sicuramente questa fantastica esperienza anche se penso che i programmi televisivi sui talent dovrebbero rispettare più la musica e il lavoro che la musica richiede per crescere… Se i grandi del passato non avessero avuto persone che credevano in loro probabilmente non li vedremo riempire gli stadi o vendere tanti dischi.

La televisione vuole un prodotto televisivo e molte volte questo non combacia con la crescita di un artista o meglio di una produzione musicale. Io credo molto nelle radio vere,  le stesse che oggi mi stanno dando tanta soddisfazione.

Stai seguendo la nuova edizione? Che te ne pare?

Purtroppo con il Tour di Notre Dame e i suoi orari non riesco a far combaciare le due cose… Dico la verità, non sono riuscito a vedere ancora una puntata… Quando sarò a casa farò una full immersion di TheVoice su Internet!

Un consiglio per i ragazzi che stanno affrontando oggi quel percorso criticato da molti?

Consiglio sempre di provare, mai astenersi a qualcosa per cui dopo puoi avere rimorsi per non averci provato, però consiglio anche di scrivere e creare con la vostra musica la vostra vera e unica identità…

Tornando a Scappiamo Adesso, mi parleresti del video girato ad Andrea Borghi che presentiamo oggi in anteprima ?

Il video è stato girato in una bellissima giornata primaverile… pieno sole, luce perfetta come la location, perfetta la ragazza che interpreta Miss Scappiamo adesso e perfetto il cane che vedrete nel video… Non voglio anticipare niente!!

Allora ringraziamo Lorenzo Campani e dedichiamoci al video in anteprima di Scappiamo Adesso:

LORENZO CAMPANI feat. MAXI-B – SCAPPIAMO ADESSO – ANTEPRIMA VIDEO

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: