ANNALISA: il nuovo singolo "L'ultimo addio" ora è un videoclip! (VIDEO)

lultimo-addio-annalisa-videoclip-ufficiale

Attraverso la sua pagina ufficiale FacebookAnnalisa ha appena lanciato il nuovo videoclip ufficiale de L’ultimo addio, il singolo con cui in questi giorni è in rotazione radiofonica, insieme con l’estiva Sento solo il presente: entrambi i brani saranno contenuti nel nuovo album di inediti di cui ancora non si conoscono né il titolo, né la data di pubblicazione, a dispetto del produttore artistico del progetto Francesco “Kekko” Silvestre (frontman dei Modà) da tempo annunciato.

La cantautrice savonese ha girato la clip nella sua Liguria, a due passi dal mare: eccola per voi con testo a seguire, direttamente dal canale ufficiale Youtube della sua etichetta discografica, la Warner Music.

Guarda il video!

TESTO

La strada neanche la guardavi
Andavi veloce
Facevi Elvis, io ridevo senza un perché
I treni persi il lunedì
Le notti di Amsterdam
E mi piaceva andare a letto con te
Tutte le volte come l’ultima da vivere

E giro intorno e non mi fermo mai
Sono uguale a te
E anche se affondo
Non ti accorgerai
Che sei con me

Ciò che provo io non è più importante
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
Sei l’ultimo addio per me

Ma forse è stato solo un sogno
Un colpo di testa
Sempre in ritardo sulla vita e su di me
E litigare per un giorno
Senza guardarsi mai
Tu mi dicevi “non fidarti di me”
Ma io volevo solo te

E giro intorno e non mi fermo mai
Sono uguale a te
E anche se affondo
Non ti accorgerai
Che sei con me

Ciò che provo io non è più importante
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
Sei l’ultimo addio per me
Sei l’ultimo addio per me

Ora guido io
Sempre guido io
Vedrai

E giro intorno e non mi fermo mai
Sono uguale a te
E anche se affondo
Non ti accorgerai
Che sei con me

Ciò che provo io non è più importante
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
Sei l’ultimo addio per me

Regia: Gaetano Morbioli

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: