ANDREA BOCELLI: su Rai 1 una serata di Cinema con ARISA, ARIANA GRANDE, RITA ORA e altri ospiti

andreabocelli

Una serata che si preannuncia imperdibile quella di venerdì 11 dicembre. Rai Uno ospiterà Andrea Bocelli per un evento esclusivo in cui il cantante italiano famoso nel mondo sarà accompagnato da ospiti speciali.

Il mio cinema, condotto da Massimo Giletti, sarà un viaggio nella storia delle colonne sonore, tra cult riproposti da Bocelli nell’ultimo album Cinema, uscito lo scorso 23 ottobre e arrivato subito ai vertici delle classifiche. Ha infatti raggiunto la top 10 della prestigiosa classifica statunitense Billboard (numero uno nella classifica classica), la top 3 della classifica inglese Official Charts Company, la top 5 della FIMI album in Italia, entrando nei piani alti anche in Australia e Nuova Zelanda.

Fil rouge del meraviglioso percorso fra le note, Sophia Loren. L’attrice racconterà aneddoti legati ai film che rivivranno sul palco con la voce del tenore e quella di altri protagonisti della scena musicale e non solo, accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai con il Coro adulto e il Coro delle voci bianche del Teatro San Carlo di Napoli.

Vedremo all’opera Belen Rodriguez, nei panni di cantante e ballerina per Profumo di donna, Christian De Sica interpreterà un classico della musica partenopea, non mancheranno Arisa, Lola Ponce e Rocco Papaleo.

Altri grandi nomi nomi dall’estero: l’israeliana Noa, la britannica Rita Ora, per la prima volta in Italia, e una sorpresa da Ariana Grande, la popstar statunitense che negli ultimi anni ha collezionato un successo dopo l’altro. La giovane cantante ha duettato con Bocelli sulle note di E più ti penso, primo singolo dall’album Cinema. Ci sarà spazio anche per il calciatore argentino Gonzalo Higuain.

La scaletta promette emozioni. I brani saranno tratti da film storici come Il Gladiatore, Nuovo Cinema Paradiso, La vita è bella, Il padrino, Dottor Zivago, Love Story, Colazione da Tiffany, West Side Story, C’era una volta in America, Il Postino e non solo.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: