ANDREA BOCELLI e JAVIER ZANETTI promotori dell’evento benefico “Bocelli and Zanetti Night”

andrea bocelli e Javier Zanetti

Andrea Bocelli e Javier Zanetti saranno i protagonisti e promotori dell’evento benefico internazionale del prossimo 25 maggio, alle ore 21, all’Open Air Theatre presso Area Expo a Milano; serata dal doppio valore simbolico: celebrerà infatti la riapertura dell’Arexpo ed introdurrà alla finale della Champions League che si giocherà allo Stadio San Siro sabato 28 maggio.

Bocelli and Zanetti Night sarà una serata ricca di ospiti che si alterneranno sul palco con le due leggende del mondo della musica e del calcio; tra gli ospiti musicali ci saranno Laura Pausini (molto probabilmente in collegamento video) con una sorpresa ed un contributo speciale per la serata, sul palco anche Skin, leader degli Skunk Anansie e “fresco” giudice di X-Factor; in scaletta anche altre sorprese musicali, Andrea Bocelli diretto dal Maestro Zubin Mehta potrà esibirsi con ospiti nazionali ed internazionali, ma altri nomi al momento non sono stati svelati.

Gli ospiti provenienti dal mondo dello sport, nello specifico da quello del calcio, saranno Josè Mourinho, Samuel Eto’o, Paolo Maldini e Clarence Seedorf che accompagneranno sul palco il Vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti.

Al termine del concerto sarà possibile gustare i piatti dei rinomati Chef Stellati della Nazionale Italiana Ristoratori che impreziosiranno la serata con un menù speciale.

Bocelli and Zanetti Night è una serata di solidarietà che avrà il fine di raccogliere i fondi per il progetto Educare per un mondo migliore, progetto nato dalla collaborazione delle fondazioni P.U.P.I. Onlus e Andrea Bocelli Foundation che si stanno dedicando all’educazione ed all’istruzione di bambini e delle loro famiglie delle zone disagiate dell’America Centro Meridionale. La raccolta fondi dovrebbe garantire il diritto all’istruzione ad oltre 500 bambini a Buenos Aires, in Argentina, ed a 1750 studenti ad Haiti.

 

  Blogger qui su All Music Italia quasi per caso, ma soprattutto per passione e dedizione. Lascio dar sfogo alla mia tastiera per poter trasmettere quello che sento. Fin da piccolo, grazie ai miei genitori, ho sempre ascoltato molta musica italiana, Sanremo... un appuntamento da anni. Mi piace scrivere di musica per capire le contaminazioni, le connessioni tra i vari artisti, stili ed influenze del momento e non. Considero la New Generation come un foglio bianco su cui scrivere con fermezza musica e parole per il futuro. Buona Musica!
segui su: