AMICI 2015: una quarta puntata all’insegna dello scontro tra EMMA e LOREDANA BERTE`

bertè_briga_emma

Si è da poche ore conclusa la quarta puntata del serale della quattordicesima edizione di Amici di Maria de Filippi che, come preannunciato, si è rivelato particolarmente ricco di emozioni, colpi di scena e qualche accesa polemica che sicuramente non ha lasciato indifferenti i tanti telespettatori del talent show.

A farla da padrona la polemica tra il terzetto EmmaLoredana BertèBriga.

La puntata si è aperta con la nuova prova “musical-televisiva” tra le due coach Emma ed Elisa, sotto il giudizio speciale di Claudio Cecchetto. Le due si sono sfidate riproponendo alcune tra le più celebri sigle tv del passato, con immancabili citazioni a Lorella Cuccarini, Heather Parisi, Raffaella Carrà e a allo stesso Cecchetto nel suo celebre Gioca jouer.
Archiviata l’ironica sfida si entra nel vivo della gara con una prima manche dove a farla da padrone sono stati gli attesi duetti con gli ospiti speciali, in questo caso quello dei The Kolors con Marco Mengoni in Superstitious e quello del rapper Mattia Briga con il trio de Il volo, in Grande amore. Vittoria per i The Kolors.

Un altro momento artistico particolarmente rilevante, è stato quello che ha riguardato l’esibizione della ballerina Virginia in una coreografia molto suggestiva che affrontava il delicato tema della violenze sulle donne, fisica e psicologica, e che ha suscitato grandi complimenti da parte della giuria e del pubblico in studio.

Alla vigilia della terza prova ha fatto poi il suo ingresso sul palco l’attesissima superstar del cinema americano Owen Wilson, attualmente in Italia per girare alcune scene che saranno incluse nel seguito della commedia Zoolander, dimostrandosi estremamente in sintonia con il meccanismo del programma, e perfettamente a su0 agio nei panni del giudice.

Il primo giro termina con la vittoria schiacciante di 6-1 per i blu di Elisa che quindi dopo il consueto giro di votazione mettono provvisoriamente in forse la permanenza nel programma della ballerina Shaila, mentre è da segnalare uno dei “momenti varietà” più divertenti della serata: la sfilata in passerella di Emma ed Elisa nelle vesti dei  personaggi del film di WilsonZoolander,  a cui spettava il compito di scegliere l’imitazione più riuscita (prova vinta da Emma).

A tener banco nella seconda manches sono stati ancora i duetti, con l’arrivo di Fedez che ha scelto di sostenere Valentina proponendo insieme L’amore eternit, e i Dear Jack che hanno invece collaborato con Luca nella performance di Eterna, mentre è assolutamente da segnalare l’ accesissima polemica che ha visto protagoniste la giudice Loredana Bertè e il coach dei bianchi Emma.

Causa dello discussione tra le due è stata ancora una volta l’esibizione di Briga che questa settimana, su richiesta di Emma, ha proposto una particolare versione di Imagine di John Lennon aggiungendovi degli inserti rap da lui composti e dedicati ai 900 immigrati morti nel recente naufragio. La Bertè ha espresso il suo giudizio in modo lucido e spietato, per lei la prova era di pessimo gusto per due motivi: in primis strumentalizzava una recente tragedia e, in secondo luogo, per lei era una bestemmia rifare un brano di John Lennon aggiungendoci delle barre (strofe rap Ndr). Imagine è considerata la canzone del secolo e un esempio di perfezione sotto ogni punto di vista (testo, musica e messaggio), per questo secondo la rocker può essere cantato, come è avvenuto spesso, ma non modificato. Opinione che tra l’altro ha trovato concorde anche l’altro cantante in giuria, Francesco Renga.
La reazione di Briga è stata contenuta mentre Emma dal canto suo si è profondamente risentita per le parole di Loredana e ha difeso a spada tratta il suo allievo prendendosi la responsabilità delle sue scelte artistiche e suscitando per questo grandi ovazioni da parte del pubblico che per contro incitato bruscamente contro la Bertè urlando “Fuori, fuori”. Emma è rimasta molto amareggiata al punto da arrivare al pianto in diretta senza riuscire a recuperare un atteggiamento sereno per il resto della gara.

Episodi che capitano nei talent show dove a qualcuno spetta il compito di giudicare, L’unica cosa che lascia un po’ di amaro in bocca, almeno a noi di All Music Italia, è l’atteggiamento del pubblico, composto perlopiù da giovanissimi, nei confronti di Loredana Bertè che, sicuramente avrà espresso una critica molto dura (ma non siamo stufi di commenti sempre buonisti?!?), ma va comunque rispettata in quanto ci si trova di fronte ad un’artista che in quarant’anni ha fatto la storia della musica italiana e si è sempre distinta per le sue scelte musicali innovative. Va benissimo sostenere i propri giovanissimi idoli, ma secondo noi il pubblico di questi programmi dovrebbe anche educato al rispetto per chi ha dato tanto alla nostra musica. Un altro esempio di questo atteggiamento lo si è potuto riscontrare quando Briga decise di non cantare il brano di Adriano Celentano assegnatogli da Grazia Di Michele con tanto di commenti irrispettosi nei confronti del cantante..

Chiusa questa parentesi e tornando alla gara, il secondo scontro viene vinto dai bianchi che mandano al ballottaggio la ballerina dei blu Virginia, che avrà la meglio durante il duello finale su Shaila costretta alla fine a lasciare definitivamente lo show.

 

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su:

  • Fanno vincere Valentina Tesio o forse un colpo di scena per alzare ascolti, fanno vincere una ballerina, Klaudia Pepa.
    Questa è comunque la modalità ufficiale di eliminazione preparata(fin da inizio programma) e così in ordine: Giorgio Albanese, Virginia Tomarchio, Mattia “Briga”, Klaudia Pepa, The Kolors(di cui non hanno nemmeno bisogno di Amici per questo eliminati e comunque già scritturati ancora prima di uscire), vincitrice: Valentina Tesio. Con molto disdegno lo faccio sapere perché non si può montare la testa a ragazzi e persone che già di loro sono non di poco montati e che vengono ulteriormente montati dalle produzioni e dai media. In realtà sono solo ragazzini che potrebbero diventare pure discreti ma non certo grandissimi come per esempio quelli del passato, i famosi grandi come li chiamano, erano e sono anch’essi, non tutti ma molti, discreti e anche scarsi, faccio degli esempi, non me ne vogliate: Jovanotti, Vasco Rossi che, idolatrato negli anni 80 e abbandonato proprio dagli stessi seguitori, certo, è peggiorata la musica, non si sa più cosa fare ma anche allora non è che ho sentito, a parte qualche canzone, grandi cose. Insomma, mediocrità in tutti i sensi. Ho da ridire anche sulla Cuccarini, una ballerina discreta ma se non c’era Pippo Baudo? E il dopo Pippo? Che ha fatto? Poca roba, forse c’era di meglio ma non ce l’hanno mai fatto vedere o non l’hanno mai scoperto. Certamente la Cuccarini non è da idolatrare, diciamo che per me è sempre stata una insufficiente ballerina e molto legnosa cosa che non penso di Klaudia Pepa, questa ragazza c’è nata ballerina, non tifo per lei ma si vede che è molto portata e la lasceranno scorrere via nel dimenticatoio ma spero di no.