Amici 18 – puntata dell’8 dicembre: la gara entra nel vivo con Sparta e Atene

Amici 18

Terza puntata del serale di Amici 18. I ragazzi, cantanti e ballerini, entrano in scena annunciati da Maria De Filippi sulle note di Non mollo mai di Irama, brano scelto come sigla del pomeridiano di quest’anno (vedi qui).

La puntata dell’8 dicembre di Amici di Maria De Filippi ha così inizio.

Maria fa notare che mancano tre dei ragazzi Miguel, Mameli e Alessandro Casillo. Parte un filmato sul perché i ragazzi sono in sala relax.

La scorsa settimana Rudy Zerbi ha assegnato a a Mameli Zingara di Iva Zanicchi dicendogli che, se non l’avesse preparata bene, sarebbe tornato in sala relax. IL ragazzo ha rimesso mano completamente alla produzione del brano e lo esegue in studio.

Rudy non trova nulla di originale nella versione di Mameli, non c’è l’idea che possa svoltare il pezzo e per questo lo rimanda in sala relax.

Il ballerino Miguel è in sala relax per Alessandra Celentano. Maria ricorda che il ragazzo ha imparato a ballare i video da YouTube. Proprio per questo la maestra rimprovera al ragazzo il fatto di non saper contare i passi sulla musica. Parte il filmato nel quale la Celentano ha assegnato un brano senza parlato in modo che il ragazzo non possa prendere riferimenti se non sulla musica.

Miguel avrà un microfono archetto e dovrà contare ad alta voce mentre si esibisce. La maestra Celentano lo stoppa prima della fine dell’esibizione in quanto il ragazzo ha esibito in modo giusto la coreografia e il conteggio. Ma non è ancora del tutto convinta quindi gli fa fare di nuovo l’esercizio su un’improvvisazione. Il ragazzo super anche questa prova.

Miguel può rimanere al banco.

E´il turno di Casillo come lo chiama Maria. A metterlo in discussione è stato Alex Britti che ha confessato al ragazzo di sentirlo piatto quando canta, con un sapore anni ’90. “Non possiamo cantare io e te e quello vecchio sembri te” gli ha detto il professore.

Alessandro Casillo dovrà cantare Vedrai vedrai di Luigi Tenco. A Britti è piaciuta molto l’esibizione e quindi Alessandro può tornare al banco.

Inizia la sfida a squadre. I ragazzi hanno scelto i nomi, Sparta e Atene. La squadra che perderà andrà direttamente in sfida con sfide immediate ed eliminazione diretta.

Prima sfida

Giordana e Daniel contro Tish e Alberto.
Daniel (qui la sua storia) blocca tre volte l’esibizione, le prime due perché non si sente. Alla terza Rudy Zerbi afferma che il ragazzo è nel pallone. Questo perché ieri sera sono state loro mostrate le prove in cui il ragazzo era calante. Il brano, Complici di Enrico Nigiotti e Gianna Nannini, decolla quando entra in scena Giordana (qui la sua storia) che riesce a rimettere in carreggiata anche Daniel.

Tish e Alberto cantano e porto a casa il punto per la squadra di Sparta.

Seconda sfida

Si passa al ballo e per la squadra di Atene si esibisce Mimmi. La Celentano le da 6, Timor invece 8.2, Veronica 8. Per Sparta balla Arianna. Alla ragazza Timor ha dato 8.

Vince Atene, pareggio per le due squadre.

Terza sfida

Daniel è contro Alberto. Piccirillo canta il suo inedito, Chiama me. Stash gli da 8.5 e gli fa notare che nei suoi pezzi tira fuori la sua voce mentre nelle cover fatica. Timor gli ha dato 7.

Alberto canta Rigoletto. Maria prima interroga Giordana sulla storia della canzone e la aiuta nella spiegazione.
Vince Sparta. 1 a 2.

Quarta sfida

Si torna al ballo con Mowgly contro Marco. Alessandra Amoroso ha dato 4.5 facendo una media tra diverse cose. Timor 8 e Veronica 9. Marco si esibisce sulle note di Torna a casa dei Maneskin.

Vince Mowgly quindi tutta la squadra di Atene va in sfida.

Le Sfide

Iniziano le sfide. Per il canto a giudicare ci sarà Adriano Pennino mentre per il ballo Emanuel Lo.

Prima ad andare in sfida è Giordana contro Veronica. La prima canta un brano di Beyonce con una parte di testo in italiano. “Non permettere a niente e nessuno di nasconderti alla tua felicità” conclude la ragazza. Anche Veronica si cimenta con un brano internazionale.

Adriano Pennino ha preferito Giordana in quanto ha dato un tocco autorale in più al brano.

Si passa al ballo dove Giusy viene sfidata da Federica. Emanuel non è convinto da nessuna delle due ragazze e prende tempo per pensare. Nel frattempo si prosegue con il canto Mameli, con un inedito, dovrà confrontarsi con Martina, ragazza che è arrivata ad un passo dall’ingresso nella scuola. Canta You make me feel a natural woman.

Emanuel Lo chiede di rivedere in una nuova prova Giusy e Federica. Rimane nella scuola Giusy.

Rientra Martina che, da dietro le quinte, ha iniziato a protestare. il Maestro Adriano Pennino le spiega che è stata molto brava ma che Mameli rappresenta qualcosa di pronto per il mercato discografico. Maria propone di metterla a confronto, senza sfida, con un’altra allieva, Tish.

Dopo il confronto Pennino ribadisce che Tish è più agganciata ai tempi musicali che stiamo vivendo e a Martina consiglia di scegliere un repertorio più moderno.

 

  
segui su: