AMARA, regina del Web, conquista la stima di EMMA, IRENE GRANDI e SYRIA

amara_sanremo

Il 65° Festival di Sanremo si è appena concluso, con la vittoria de Il Volo nei Campioni e di Giovanni Caccamo nelle Nuove Proposte: la stessa categoria in cui si è presentata al grande pubblico l’intensa Erika Mineo in arte Amara, col suo Credo classificatosi al terzo posto. Oggi vi parliamo di lei: la cantautrice toscana sta ricevendo numerosi attestati di stima e, dopo aver ricevuto il Premio Cento Radio ed essere giunta seconda al Premio della Critica e al Premio Sala Stampa (sezione Giovani), ora è diventata regina del Web!

Per quale motivo? Tanto per cominciare il suo videoclip è stato il più visto tra quelli delle Nuove Proposte sul sito della Rai e, da quando è sbarcato su Youtube, è già a circa 200.000 visualizzazioni, ovvero 4 volte quelle del video di Elisa dei kuTso, la rock band di Mattia Gabbianelli che le ha rubato il posto nella finalissima con Caccamo. Inoltre è al momento di gran lunga il più visto tra gli otto, dietro solo a quello del vincitore di categoria a quota 300mila e rotti.

E voi l’avete già guardato?

Ma i numeri non sono tutto, direte. E avete ragione: la cosa più bella è che Amara ha fatto molto di più. Col suo brano e il suo stile personale e maturo – pur trattandosi di un’artista che ha ancora tutto da dimostrare e che sta debuttando col suo primo lavoro Donna Libera – la giovane cantante ha già fatto breccia nei cuori di molti suoi colleghi, partendo da Giusy Ferreri: in occasione delle audizioni di Area Sanremo – è così che Amara è arrivata all’Ariston, dopo aver vinto già 5 volte in questi anni il gran concorso che permette a due artisti di calcare quel palco – la Ferreri ha definito la cantautrice nientemeno che «il più bel nuovo talento che l’Italia potesse scoprire»! (Lo racconta Amara in quest’intervista)
E non è ancora tutto, perché in seguito alle esibizioni sanremesi, i complimenti si sono moltiplicati, soprattutto nei social e talvolta da parte di personaggi illustri del mondo dell’arte e della musica: così Emma in conferenza stampa superando la diplomazia che si usa in questi casi, si apre con un grande elogio verso la Mineo, cui fa eco un tweet da parte del giornalista Paolo Giordano. Senza altro aggiungere, eccolo qui.
Schermata 2015-02-16 alle 12.55.42
Le manifestazioni di stima di Emma sono continuate anche oggi, infatti la cantante salentina ha condiviso sia nel suo profilo Instagram che su Twitter il testo del brano di Amara.
Come Emma, anche Syria è stata ammaliata dall’interpretazione di Credo e scrive su Instagram sotto a una foto di Amara, «tanto tanto brava, complimenti!» per poi lodare pubblicamente il testo del brano su Twitter:
amara_syria
Gianluca Grignani ha dichiarato a Radio Italia di essere rimasto molto colpito dalla giovane cantautrice e c’è infine Irene Grandi che, al ritorno da Sanremo, ha voluto approfondire la conoscenza del mondo sonoro della cantautrice toscana, ascoltando tutte le tracce di Donna Libera e manifestando apprezzamento per una canzone in particolare.
Schermata 2015-02-15 alle 23.35.41
Tra l’altro Amara è risultata l’artista più votate al televoto in tutte le sfide sanremesi che ha affrontato…Se non è questa una vittoria!
Abbiam parlato di ciò e di molto altro con la diretta interessata, in una lunga intervista video “a puntate” che sarà pubblicata
da giovedì sul nostro portale… ! Avete voglia di guardarla? Allora dovete continuare a seguirci, arriva presto! Stay tuned!
Foto di copertina: Corriere.it
  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: