ALL MUSIC ITALIA si fa il "repackaging": arriva ALL MUSIC ITALIA 2.0

E’ il 22 febbraio 2014 quando da un idea di Massimiliano Longo, coadiuvato da Alessandro Zanotti e Cristian Scarpone, nasce aLL Music Italia.

L’idea è abbastanza semplice, creare un portale che parli solo di musica italiana in un momento in cui una realtà del genere non c’è.
L’idea è abbastanza folle, creare un portale sulla musica italiana in un momento in cui il mercato discografico, soprattutto italiano, affronta la sua era peggiore e le vendite di dischi sono ai minimi storici.

Così nasce all Music Italia, un portale a 360° gradi sulla musica italiana che in pochi supera tutte le nostre aspettative. Migliaia di visite al giorno, manifestazioni di stima da artisti, addetti ai lavori, etichette discografiche e uffici stampa. Attualmente secondo la classifica di Soundigger  siamo tra i primi 10 siti di musica in italia.

In questi primi mesi di lavoro abbiamo avuto l’onore di intervistare nomi del panorama musicale italiano come Amedeo Minghi, Emis Killa, Mara Maionchi, Caparezza, Syria, Alberto Salerno, Annalisa Scarrone, Valerio Scanu, Verdiana Zangaro, Renzo Rubino, Antonio Maggio, Alberto Salerno, Mietta, i Sonohra, i Perturbazione, Laura Bono e molti altri ancora.
Abbiamo incontrato il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, per parlare dello scenario musicale attuale, delle sue problematiche e cercando con lui nuove prospettive.
Siamo stato nominati agli ambitissimi premi del web, i Macchianera Awards come miglior polemica dell’anno aLL Music Italia VS Arisa… e continuiamo a tenervi informati sulle ultimissime news (oltre 1.000 quelle pubblicate sinora), ad approfondire gli aspetti meno noti del panorama musicale, a cercare di incuriosirvi e ad allargare i vostri orizzonti musicali con le nostre recensioni, sondaggi e rubriche, compresa l’irriverente Mosca Tze tze.

Il nostro più grande vanto è quello di non limitarci a parlare solo dei grandi big ma di dare visibilità attraverso news ed interviste (e presto recensioni) soprattutto alla nuova musica italiana (che noi chiamiamo New generation) e agli emergenti, quelle realtà spesso ignorate dai mezzi di informazione main-stream  che investono passione, tempo e denaro in un mercato in piena crisi.
Proprio per questo, già dal nostro esordio abbiamo aperto L’Officina del talento uno spazio in cui scoprire nuove realtà musicali che, grazie alla nostra collaborazione con Radio Hinterland, hanno la possibilità di essere passati in radio con il loro brano con due passaggi al giorno per una settimana.

Ad fine ottobre 2014, otto mesi dopo, aLL Music Italia conclude il suo periodo di prova e passa alla versione 2.0, rivoluzionando completamente grafica e contenuti. Perché qualcosa cambi, tutto deve cambiare.
Nuove rubriche come l’interessantissimo viaggio alla riscoperta di alcuni artisti, musicisti e realtà musicali del passato, recente o meno, de La Macchina del tempo di Alberto Salerno, importante autore del patrimonio musicale italiano e produttore di successo, A-V Indie, un viaggio nelle realtà musicali indipendenti della scena italiana attraverso le provincie del nostro paese, Miss Bla Bla, il lato musicalmente goliardico ed ironico del nostro sito e aLL Rap Italia, la rubrica che parla e analizza il genere musicale più amato in questo periodo storico. Anche L’Officina del talento si arricchisce dando la possibilità agli artisti selezionati di essere intervistati in radio per parlare della loro musica.
Siamo anche presenti in radio con un programma tutto nostro, ogni martedì dalle 18 alle 19 su Radio Stonata, potrai ascoltare in diretta streaming tutte le novità della settimana, e non solo, su aLL Music Italia in Radio. 

Ringraziamo tutti gli aLLMusicanti che ci seguono dagli inizi e diamo il benvenuto a chi è atterrato su questo portale ora per caso. Se ti piace il nostro progetto ti invitiamo a sostenerci con un mi piace, un retweet, una condivisione, iscrivendoti alla nostra newsletter e visitando la nostra homepage per rimanere informati sulla tanto bistrattata musica italiana e ad aiutarci a rendere realtà il nostro slogan: “Rimettiamo al centro la musica italiana“!

Lo staff di All Music Italia

  
segui su: