ALL MUSIC ITALIA alla ricerca della “cantante di strada” LUIZA CONSTANTIN

Luiza_Constantin

Il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio, sono riuscito finalmente a concedermi una bella passeggiata nel Centro di Roma, ancora illuminata dalle suggestive luci natalizie. In Piazza Del Popolo, gremita di gente, risuonava la voce di Pino Daniele, col suo malinconico canto di Quando.

Intorno, un’atmosfera densa di poesia, un connubio surreale di pace e nostalgia.
Camminando, mentre gusto un goloso cono di patatine fritte, giungo a Via Del Corso, nei pressi di Piazza Di Spagna, e ad un certo punto la mia attenzione viene catturata da una nuova melodia. Questa volta è un canto femminile e rigorosamente dal vivo.

Una valigia aperta a terra, una fila di cd in bella mostra, un piccolo amplificatore e un’asta con un microfono anni ’60: a cantare, sulle note di All Of me di John Legend, con una voce ruvida e a tratti stracciata, è una giovane ragazza, una di quelle persone che si suol chiamare “artista di strada”.

Ad ogni monetina donata un “grazie”, quasi senza respiro, e poi di corsa a riprendere la strofa…
Quella a cui ho assistito è stata un’esecuzione ineccepibile, senza sbavature, un’interpretazione molto intensa, introspettiva.
Forse anche a causa della romantica cornice romana, ascoltando questa ragazza ho provato una bella emozione, rara e sincera. Così, tornando sui miei passi e verso casa, ho pensato: “Io questa voce l’ho già sentita, e anche il viso non mi è nuovo”. Ho risolto il “dubbio” arrivando alla conclusione che la vocalità di questa ragazza mi avesse ricordato quella della cantautrice londinese Adele, e così… “non ci ho pensato più”.

Tempo un giorno, accendo il pc, accedo al mio profilo Facebook… e chi mi ritrovo bellamente nella mia Home?! Si, esattamente lei:  protagonista di un video amatoriale, girato con uno smartphone, intenta nella stessa identica esibizione a cui avevo assistito, il giorno antecedente, io. Davvero una bella sorpresa!


(Il video di cui sopra non si riferisce all’esibizione descritta nel testo)

Da buon Music Blogger, allora, butto un occhio sulle condivisioni e sulle visualizzazioni e, con mio sbalordimento, apprendo che il video (caricato sul Social Network solo 10 ore prima) aveva già accumulato più 3.000 visualizzazioni, superando oggi le 5.000. Praticamente un successo, un vero video virale!!

Luiza_Costantin_video_viralee

A questo punto spulcio tra i commenti, incappo nell’unico poco benevolo, quello di un’impiegata che lavora nel palazzo sotto il quale la “cantante di strada” si esibisce da un po’. Si lamenta del “limitato” repertorio, ripetuto costantemente, ogni giorno, per circa 3/4 ore , ma ci svela anche il suo nome.

Copio, incollo, lo cerco su Google e subito capisco perché la voce e il viso di questa ragazza non mi erano nuovi. Luiza Constantin, così si chiama, è si un’ugola viandante, che gira l’Italia, guadagnandosi da vivere con esibizioni live, ma è anche un’aspirante concorrente di talent show. Nel 2014, infatti, ha preso parte a ben due programmi televisivi: The Voice Of Italy (Rai2) e Tu Si Que Vales (Canale5).

Al primo Talent Show ha partecipato a marzo, interpretando alle Blind audition la canzone Someone Like you, proprio di Adele, al secondo, invece, compare ad ottobre e si presenta con il pezzo di John Legend che canta in questi giorni per i vicoli romani.

A The Voice, nonostante l’apprezzamento e con una Noemi fino all’ultimo secondo indecisa, nessun coach si è voltato per sceglierla.

Diversa l’esperienza nel secondo programma (Guarda l’esibizione QUI), dove guadagna tre “vale” su quattro. Riceve, dunque, il responso positivo del “giudice popolare” dell’occasione Paolo Bonolis, che l’accosta a Tracy Chapman, quello di Gerry Scotti e quello di Maria De Filippi che nel giudicarla, ne approfitta per esporre una riflessione sulle questioni Canto e Talent, affermando:

“Da quando esistono i Talent, come Amici, XFactor, come The Voice, voi ragazzi siete messi ad una dura prova, a cui altri non erano messi; perché venite con un microfono, tre casse, si sente male, vi dicono ‘cantate’. Una volta non succedeva. Se vai ad un concerto di cantanti che vendono tante copie e li senti cantare dal vivo e non in playback, senti delle belle sporcature, delle belle imprecisioni, che per me non sono così gravi. Conta molto di più l’approccio alla canzone, conta l’espressione che hai, contano tante cose; soprattutto perché non si può più dire, da quando esistono queste trasmissioni, che la musica si sente e basta, ma si vede anche come la canti, perché quando canti se hai dentro qualcosa si vede anche quello, e a me tu hai dato qualcosa”.

Nonostante le belle parole, la promettente cantante romena, che nella puntata andata in onda su Canale5 era incinta della piccola Flora, passa la prima selezione senza però giungere alla fase finale.
Sembra, dunque, non esser arrivata ancora la grande occasione per la “fantastica” voce di Luiza, che prima della seconda esperienza televisiva ha catturato anche l’attenzione del giornalista Ernesto Assante de La Repubblica Spettacoli.

Con rammarico tocca constatare come, spesso e volentieri, cantanti realmente dotati vengono tagliati fuori da queste realtà musicali e televisive, per lasciare spazio a personalità scialbe o poco interessanti; questa storia ne è il palese esempio.

Prima di scrivere questo post ne ho parlato con il mio direttore che, come me, è rimasto colpito dal talento cristallino e dall’umiltà di questa giovane interprete, che amante della musica soul ed ispirata da Artiste come Adele, Amy Winehouse e Etta James, dopo l’abbaglio delle luci della ribalta è tornata, così serenamente, ad intonare il suo canto sui sanpietrini e che fino ad oggi non abbiamo ancora avuto il piacere di ascoltare in un pezzo italiano. Quindi…

Cara Luiza Constantin,
sappi che All Music Italia, nelle persone del Direttore Massimiliano Longo, ti sta cercando:

ALL MUSIC ITALIA ti cerca, vuole conoscerti, intervistarti e non solo…!!
Contattaci mandando una mail a: [email protected]

Foto di copertina By Andrea Galluzzo

  Laureato in “Arti e Scienze dello spettacolo”, attualmente frequento il Corso di Laurea Magistrale “Professioni dell’Editoria e del Giornalismo“. Grande appassionato di TV e Musica non mi perderei un Festival di Sanremo per niente al mondo. Prediligo il pop italiano e mi appassionano gli artisti emergenti. Domani vorrei essere un giudice di X-Factor. Scrivere è quello che mi riesce meglio. Segretamente aspirante paroliere.
segui su:

  • Joliette

    buongiorno leggo ora questo articolo e giusto ieri ho avuto il piacere di ascoltare quest’artista di strada….se siete ancora interessati ad intervistarla, pur essendo passato tanto tempo, io ho il suo numero scritto in bella vista sui suoiCD che vende….e di cui io ho acquistato subito una copia :-)

  • ciao sono luiza constantin , questo e il profilo di mio marito … hai letto il mio msg precedente ??

    • Cristian Scarpone (Caporedattore)

      Ciao Luiza!
      Abbiamo letto il tuo messaggio. In questo periodo siamo un po’ oberati di lavoro e iniziative ma ti contatteremo!

      A presto,
      Cristian