All Music Italia Award 2018 torna l’AmiAward. Vota il miglior disco italiano del 2018 (1a fase)

All Music Italia Award 2018

All Music Italia Award 2018. Torna anche quest’anno l’AmiAward il premio che All Music Italia conferisce al miglior disco italiano dell’anno attraverso un sondaggio popolare in cui siete proprio voi lettori a decidere il disco da premiare.

Nella prima fase di votazione abbiamo radunato oltre 160 dischi usciti nel corso del 2018 (ad esclusione degli album live o dei  best of che non contengono inediti).

Anche quest’anno, almeno nella prima fase, non abbiamo voluto applicare nessuna distinzione di genere musicale inoltre vista la quantità di album usciti durante il 2018 ognuno di voi ha disposizione cinque voti da assegnare a cinque diversi dischi. Vi basterà semplicemente selezionare dalla lista del sondaggio che trovate qui in basso i cinque album che volete votare e quindi cliccare su Vota.

Le votazioni di questa prima fase verranno chiuse il 15 gennaio 2019 alle ore 23:3o.

A voi la quindi il compito di scegliere il vincitore dell’ All Music Italia Awards 2018, lo scorso anno i voti pervenuti sono stati oltre 25.000 in totale.

Importante: se non visualizzate, da fisso o mobile, qui sotto la tabella del sondaggio potete cliccare qui. Inoltre tutti i tentativi di voto illeciti saranno individuati, come già successo lo scorso anno, e il disco e l’artista in questione saranno penalizzati nel conteggio e sarà sottratto il 50% dei voti totali. Chiediamo a tutti di esprimere cinque voti per cinque diversi album.

Attenzione i cinque voti vanno espressi tuti nello stesso momento, non è possibile tornare a votare succesivamente.


AmiAward – All Music Italia Awards – ALBO dei VINCITORI

2016

1° Vivere a colori – Alessandra Amoroso
2° Detachment – Urban Strangers
3° Il Senso della vita – Ghost

altri finalisti: Acrobati (Daniele Silvestri), Un’Altra vita di (Elodie), Costruire di (Lele), Hellvisback (Salmo), Il Mestiere della vita (Tiziano Ferro), On (Elisa), Oronero (Giorgia), Reset (GionnyScandal), Una Somma di piccole cose (Niccolò Fabi), Talento (Briga), Umano (Ermal Meta) e Un Viaggio incredibile (Enrico Ruggeri).

2017

1° Roberta Giallo – L’Oscurità di Guillaume
2° Ermal Meta – Vietato Morire
3° Thomas – Thomas

altri finalisti: Tieniti forte (Marco Carta), Il Secondo cuore (Paola Turci), 4 (Le Deva), Duets (Cristina D’Avena), Anime di carta (Michele Bravi), Nel Caos di stanze stupefacenti (Levante), Possibilie scenari (Cesare Cremonini).

Ad oggi l’unico artista ad avere conquistato la finale in entrambe le edizioni dell’ All Music Italia Award è stato Ermal Meta.

 

  
segui su: