ALEX PALMIERI si tuffa nel sound pop dei primi anni 2000 e pubblica il video di “But nobody knows”

Alex Palmieri

Tra gli artisti italiani emergenti che si muovono sopratutto sul web e nel live ispirandosi alle popstar d’oltreoceano, spicca sicuramene il nome di Alex Palmieri, giovane popstar di cui vi abbiamo già parlato in passato e che torna oggi con un nuovo videoclip, But nobody knows.

Dopo aver pubblicato il singolo Online, brano arrivato a toccare la quarta posizione nella classifica pop di iTunes, e aver chiuso il suo tour a Londra davanti a 20.000 persone in occasione del London Pride, But nobody knows rappresenta un nuovo tassello verso il nuovo disco del giovane Alex Palmieri, la cui uscita è prevista per l’inizio del 2018 con Believe Digital.
La canzone è stata prodotta tra l’Italia e la California con il contributo di Johann Bach che, per la prima volta, ha dato un’influenza hip hop ad un brano della popstar vestendolo con sound contaminato dal “pop di inizio anni 2000” all’insegna dell’electro dance.
Il testo è firmato dallo stesso Alex Palmieri

Ero in tour lo scorso inverno, quando tra i vari messaggi sui social ho ricevuto quello di una fan che era li sotto il palco. Mi raccontava di quanto si rispecchiasse nei miei brani e in quello che scrivevo, e mi parlò della fine della relazione con il suo compagno. Ho pensato di scrivere un brano a riguardo , che raccontasse proprio della fine del suo rapporto e di quello che successe dopo: spesse volte ci si ama follemente , e quando finisce bruscamente capita di ritrovarsi a screditare l’altro cercando di portare la ragione alla propria parte e salvare la faccia. Questo è quello che racconto in But Nobody Knows” dichiara Alex.

Il brano, uscito lo scorso ottobre, ha raggiunto la posizione numero 3 su iTunes e ha superato i 10.000 plays su Spotify.
Il videoclip vede alla regia Daniele Appiani (che ha già diretto il video del precedente singolo, Online). le coreografie sono di Daniele Galassi.

 

  
segui su: