ACRONIMO COSTANZO: un “Bla Bla Bla” che va oltre le parole… (VIDEO)

acronimo

Bla Bla Bla è il nuovo singolo dell’artista partenopeo Acronimo Costanzo realizzato grazie alla collaborazione con l’etichetta Suono Libero Music. Il pezzo dal titolo apparentemente “leggero” tratta invece un argomento da sempre molto attuale e cioè quello del conflitto generazionale genitore/figlio.

Un conflitto che oggi è forse ancora più attuale di ieri viste le derive tecnologiche che sono ormai diventate iper diffuse tra i giovani moderni. A dimostrazione di questo, infatti, l’autore con la sua consueta ironia e delicatezza riassume nel brano le frustrazioni e le reazioni di un genitore che si trova costretto a convivere combattendo con i modernissimi social e le continue chiacchiere in chat che accompagnano la crescita della propria figlia.

Il titolo, che succede all’ultimo album di Acronimo intitolato Ho detto tutto a letto è disponibile su oltre 250 store digitali e distribuito da Believe Digital.

Dal singolo Bla Bla Bla è stato inoltre estratto un videoclip diretto da Marco Pesacane, già regista del video Halleluja dei Fra’n’sis, protagonista sul web durante l’ultimo Natale.

BLA BLA BLA – ACRONIMO COSTANZO – VIDEO

Acronimo Costanzo è nato e cresciuto a Frattamaggiore (NA) dove si è avvicinato alla musica ed ha composto le prime canzoni. Purtroppo qualche tentativo di rapina di troppo lo ha spinto in seguito a trasferirsi, assieme alla famiglia, in Toscana e precisamente nella città di Lucca.

La sofferenza del dover abbandonare la terra natia riserva però ad Acronimo un’appagante ricompensa: è infatti proprio a Lucca che ottiene il primo ed importante riconoscimento della sua carriera vincendo il concorso canoro Summer Music Festival nel 2009, che dà il lancio al suo primo album intitolato Legame di molecole che vedrà la luce nello stesso anno e che venderà quasi per intero le duemila copie prodotte.

Dal 2010 al 2011 Acronimo canta i suoi brani in giro per l’Italia e l’incontro col musicista Marco Corcione avvenuto nel 2012 crea un sodalizio artistico tra i due che dura ancora tutt’oggi e che ha permesso all’artista di dare alla luce il suo secondo album nel settembre 2014: Ho detto tutto a letto.

Per rimanere in con tatto con l’attività di questo giovane cantautore potete collegarvi alla sua pagina Facebook (QUI) o seguire il suo profilo Twitter (QUI).

A cura di Massimo Vogliotti per All Music Italia

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.