ABSENT FEET: alla conquista della scena con il loro primo disco: scopriamo “Imagineration” (VIDEO)

absent_free

Oggi spazio agli Absent Feet, band romana che irrompe in scena con il loro primo album, intitolato Imagineration,

Una formazione giovane in tutti i sensi, ma con una solida e densa gavetta alle spalle: si formano nel 2010 e ben presto riescono a catalizzare l’attenzione di pubblico e addetti ai lavori aggiudicandosi il web-contest Give Back Project, che permette al gruppo di portare a segno un debutto di livello con la pubblicazione  del loro primo singolo Poor Joe, ospitato all’interno della compilation Hot Muzik Selection.

Nel 2012 arriva il primo EP autoprodotto, intitolato Nibiru, dal quale vennero estratti tre brani con altrettanti video: Toy Boy, Riding e This Storm, visibili sul canale YouTube del gruppo (che trovate QUI).

Un primo progetto che permette agli Absent Feet di guadagnare credibilità e seguito che permette loro di dare il via ad un’attività live che li vede protagonisti sui palchi dei migliori locali romani.

Ma oggi le energie di questi giovani artisti sono tutte per Imagineration, il loro primo disco disponibile in tutti gli stores e presentato nella sua migliore veste, quella live, al Quirinetta di Roma.

Il frutto di un lavoro intenso e capace di presentare con efficacia il mondo musicale degli Absent Feet, che porterà loro con ogni probabilità la meritata attenzione nella scena musicale, rendendo merito all’impegno messo nel loro percorso musicale.

La ricerca di spazi, di consensi e delle prime conferme, dopo essere già riusciti in una piccola grande impresa, entrando con l’estratto Carillon – scelto per anticipare il loro primo disco – nelle zone alte della classifica radiofonica dedicata alla musica indipendente italiana.

Un traguardo raggiunto con un brano accompagnato da un video ufficiale che ha il duplice compito di farci conoscere i volti di questa nuova realtà musicale e di entrare in contatto con il loro stile coinvolgente e misurato che conquista anche grazie ad un finale corale di grande presa ed effetto.

ABSENT FEET – CARILLON – VIDEO

Conosciamo quindi i volti di Daniele De Ritis (voce, chitarra), Andrea De Ritis (voce, tastiere), Francesco Rinaldi (basso), Giacomo Pedrini (batteria), anime e volti di questo disco pubblicato e distribuito da Irma Records.

Un progetto registrato presso il Cose Comuni Recording Studios che, dopo essere stato anticipato dai singoli ChickensCarillon, proietta gli Absent Feet verso un luminoso futuro, forti di un disco che potete ascoltare interamente su Spotify ed acquistare sulle principali piattaforme musicali, il miglior modo di supportare concretamente le nuove, meritevoli e sincere offerte musicali del nostro paese.

ABSENT FEET – IMAGINERATION

 

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: