99 POSSE: lasciano SIAE e passano a Soundreef, che li accoglie con un caloroso ‘Benvenuti guagliò!’

99 Posse

I 99 Posse, storica band del panorama hip hop e ragamuffin partenopeo, hanno lasciato SIAE per passare a Soundreef.

La comunicazione è stata data direttamente dalle pagine social di Soudreef. “Benvenuti guagliò! Welcome 99 Posse!!!

LA CAMPAGNA ACQUISTI DI SOUNDREEF

Il mese di gennaio nel mondo del calcio e nel gergo sportivo è legato al mercato di riparazione. Nel commercio il primo mese dell’anno è dedicato ai saldi e a un certo tipo di acquisti. Soundreef non parla di riparazione o di saldi, ma sta mettendo a segno dei veri e propri colpi di mercato e nei primi giorni di questo 2018 ha già sottratto a SIAE due big della musica italiana come J AX ed Enrico Ruggeri. (Ne abbiamo parlato QUI).

99 Posse

LA SCELTA DEI 99 POSSE

Il 2018 inizia per noi con la scelta di lasciare la #Siae ed approdare a #Soundreef. – hanno dichiarano i #99PosseCi hanno convinto amici musicisti, persone che stimiamo e che ci lavorano. Abbiamo voglia di provare un nuovo modo di gestire i nostri diritti in maniera rapida ed analitica.

Aggiunge Soundreef: “Siamo orgogliosi di avere con noi una band che ha fatto delle battaglie sociali e della lotta alle ingiustizie una bandiera.

I 99 Posse hanno una storia musicale che dura da 3 decenni. Sono nati nel 1991 e, nonostante una pausa artistica tra il 2004 e il 2009, non hanno mai smesso di rappresentare e raccontare una città e una situazione sociale ben precisa ed estremamente degradante.

Da questo punto di vista la scelta di passare a Soundreef ha un senso. Vedremo gli sviluppi di questa guerra (al momento fredda) tra Davide SIAE e Golia Soundreef.

Foto dei Social di Soundreef e dei 99 Posse

Leggi anche:  'O ZULU': al via il tour QUANT' NE VUO' - 99 MINUTI LIVE!
  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali