Un esercito di groupie fan degli squali Sky tutti a tifare XFACTOR

xfactor-1

Oggi pomeriggio il mio amico #collaboratorediallmusicitalia (questa volta non è stato il Direttore) mi ha scritto su Facebook e mi ha detto: “Mosca, guarda la mia bacheca!“.

Chiaramente io, curiosa come una Mosca Tze Tze, sfruttando la lentezza del mio vecchio pc e la tranquillità della mia ADSL tradizionale, dopo qualche peripezia, sono approdata sul giusto post e ho letto, letto e letto. Oh, cavolo! Qui è peggio di TVD (ndg The Vampire Diaries, per i mal informati)

Lo sappiamo, la musica oggi passa tutta dai talent show e, tra questi, XFactor mantiene il titolo come quello più raffinato, chic e, sicuramente, con una grande credibilità.

Ma soprattutto, XFactor ha una schiera di fan, groupie (e non mi dite che ci vuole la “s” al plurale, perché, come diceva la mia prof di lettere, in italiano il plurale non si fa con la “s”, quindi, se usiamo una parola straniera, non la decliniamo!), seguaci e sostenitori che dir si voglia che sembra quasi il cast di una serie TV americana.

Iniziamo dalla fiorentina Francesca Di Carlo che vive a Venezia… tra una gondola ed il ponte dei sospiri, la bella Francesca con l’ascella al vento non manca di seguire (e commentare) la sua trasmissione preferita.

xfactor

La Francesca, in bacheca, non fa altro che commentare XFactor come non ci fosse un domani. Unica alternativa le foto del promo di Sky Cinema.
Oltre al suo amore per le produzioni Sky, la Fra ha un debole per quel gran figo di Manuel Agnelli.

francesca-di-carlo
Facendo una breve indagine sui motori di ricerca, Francesca appare una donna molto riservata (ascella a parte), a meno che non si voglia scomodare un documento del 1514 dell’archivio di Stato di Venezia che cita tale Franceschina Bon relita di ser Carlo.

Fonte: Archivio di Stato di Venezia

Altra bellissima è Marzia Antinori da Amelia che tende a precisare che sta in una relazione aperta (che poi qualcuno prima o poi mi dovrà spiegare cosa significa, io sono un po’ all’antica), omonima di una cestista sicula e, come la Fra, è appassionata delle produzioni Sky, prima fra tutte quella con lo squalo di cui non avevo mai sentito parlare fino a questo momento.

xfactor-marzia

Sandro Lombardi di Milano fa il modello e, chiaramente, è bellissimo anche lui. Sta in una relazione aperta, chissà se con la Marzy o con qualcun altro. Lui è omonimo dello scrittore e attore nato nel 1951. Anche lui ama Xfactor, lo squalo di Sky e i c**i delle donne (guarda qui).

sandro-lombardi

Anche Mario Branco sta in una relazione aperta, omonimo del musicista portoghese José Mário Branco. Lui invece è di Roma e ama le donne, oltre che XFactor e il solito squalo di Sky.

mario-branco

La passione di Lucia per le produzioni Sky è pari alla mia per pizza e focaccia.

14642358_10210620410573733_6775255344538556138_n

Lucia Andreozzi ha studiato a Roma e, dopo essersi laureata, è tornata alla sua Pisa… tutto questo per appassionarsi del Porno contro Amore di Pupo, XFactor e lo squalo di Sky. Fantastica. Anzi, Meravigliosa!

Carlo Reale, per onorare il suo cognome, ha come foto profilo un’aquila reale, fa l’impiegato ed è di Avignone, ma vive a Roma, un po’ come il Papa dopo la cattività avignonese.

sandro-reale

Qui gli impiegati hanno tutti la stessa foto del cartonato con il tizio con gli occhiali.
Se su facebook ama le produzioni Sky, su twitter preferisce quelle della De Filippi (qui).

Altro Carlo, si chiama Greco di cognome e ama gli squali…

carlo-greco

…o Luciano Mancini, anch’egli con un’innata passione per gli squali Sky.

alvaro-mancini

Che poi tutti gli appassionati di XFactor appassionati di Squali Sky, sono spesso amici tra di loro… una cricca insomma che non aspetta altro che commentare con passione e trasporto la serata che sembrano quasi i miei post su twitter quando li scrivo per conto di un servizio di social influencer che mi paga in buoni aquisto. Per loro sono diventata anche una bevitrice di birra… eppure non mi piace nemmeno l’odore!

commenti

Qui Mosca ci puzza…
…io continuo le mie indagini…

Mosca Tze Tze

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su:

  • Silvia

    No, no, non sei una mosca, sei un segugio! Complimenti per l’articolo, come hai fatto a beccarli tutti?

  • Silvia

    No, no, non sei una mosca, sei un segugio! Complimenti per l’articolo, come hai fatto a beccarli tutti?