Tutto THE VOICE minuto per minuto

the-voice1

Stasera finisce The Voice, questo significa che va in onda l’ultima puntata. Sembra ovvio, ma non lo è perché a volte, una settimana dopo, ci propinano un the best, un ricordiamoci cosa è successo, come se fosse necessario fare un ripasso di fine anno. Ma questa volta finisce e basta, o almeno credo.

Sono le 21.07 e io ho già messo su Rai Due, ma di musica neanche l’ombra. C’è la pubblicità, una donna in rosso mangia pop corn, ora li mangia uno in verde e lei beve una cola. Boh. The Voice?!?!?!

I titoli degli inediti si sanno già da qualche ora: Sister Cristina Scuccia canterà Lungo la riva, che già dal titolo ricorda il film musicale Tutti insieme appassionatamente e un po’ anche Zucchero Fornaciari (Oltre le rive), Tommaso Pini La perfezione non c’è, Giacomo Voli Rimedio e Giorgia Pino Se davvero vuoi.

Come non notare che in finale sono arrivati Pini e Pino?

Finalmente!!! Alle 21.17 Fede e Vale appaiono sullo schermo per l’anteprima e poi appaiono uno ad uno coi coach… Giorgia Pino con Noemi, Tommaso Pini e Raffaella Carrà, Suor Cristina del team J-Ax ed infine Giacomo Voli accompagnato da Piero Pelù.

Alt un attimo… cos’è quello scafandro color cammello chiaro che si è messo addosso Pelù?!?!?!

Prima dell’inizio della gara, i finalisti si esibiscono tutti insieme con i Clean Bandit.

h 21.37 di fatto non è ancora successo niente. Stanno riepilogando per l’ennesima volta i codici per votare i cantanti.. ma come faccio a votare un cantante di cui ancora non ho ascoltato la canzone inedita? E poi… vorrei conoscere una persona non amica e non parente del concorrente che ha speso 1,02€ per votare uno sconosciuto! Piuttosto io quell’euro lo spendo per scaricare legalmente il file della canzone!

Noemi, per vendicarsi di quando J-Ax ha messo su twitter il suo numero di cellulare, gli ha risposto pubblicando questa bella foto di un giovane Aleotti in versione Lady:

 jax

Pubblicità.

Per la prima prova, i ragazzi si esibiranno in una cover.

Inizia Giorgia Pino, abbigliata con una lunga giacca bianca con grande stella nera che sembra più un cappotto, cantando I try di Macy Gray. Performance senza infamia né lode, un po’ statica.

Dopo la Pino, arriva il Pini. Tommaso Pini che si dice: “Ok Tommy, ce la puoi fare!”. La Carrà sceglie per lui un pezzo di Michael Jackson, Smooth Criminal, esibizione accompagnata dal corpo di ballo e qualche passetto del Tommy di rosso maculato vestito. Questo pezzo permette a Tommaso Pini di mettere in evidenza il suo  particolare falsetto. La Raffa ha l’ormone impazzito e vede sex appeal in questa performance… io no!

Arriva il momento più atteso, quello delle consorelle ballerine di Suor Cristina Scuccia del team J-Ax. Canta Beautiful that way di Noa tratta da “La vita è bella”, il film di Roberto Benigni. Tra la scenografia e i ballerini, il suo backgroud di cantattrice di musical emerge fino all’ultima nota e parola (ben scandita).

All’alba delle 10 di sera, arriva il tempo di Giacomo Voli direttamente dal team Pelù, l’ultimo della prima sfida. Il brano da interpretare è Nessun dorma di Giacomo Puccini, una sfida decisamente… altolocata e con precedenti piuttosto importanti. Vincerà Giacomo (Voli o Puccini?) o la sua avventura finirà gridando VINCERO’ VINCERO’ VINCEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEROOOO?

 La seconda fase è il duetto con il proprio coach.

Si inizia di nuovo con Giorgia PinoNoemi che cantano Ain’t no mountain high enought  di  Marvin Gaye Tammi Terrel.

Arriva il momento di Tommaso Pini con Raffaella Carrà che interpretano It’s raining men nella versione di Geri Halliwell che risulta decisamente piacevole da ascoltare… anche se la Raffa, a fine canzone, ha praticamente un attacco d’asma! …ballassi io come lei, nonotante i non so quanti (ma tanti) anni in meno!!!

J-Ax e “Zia” Cristina Scuccia, il diavolo e l’acqua santa, canteranno Gli Anni di Max Pezzali. Sicuramente la coppia è una strana coppia e lo è ancora di più, quando il rap incontra, in un certo modo, la religione. Duettare con J-Ax è un gioco facile per chi sa cantare… il compito del cantante è fare i vocalizzi mentre lui rappa e cantare il ritornello, mentre lui si esibisce in una storia inedita delle band italiane che si sciolgono e si riuniscono, con una strofa dedicata a ciascuno dei propri colleghi.

Ultimo duetto in arrivo: Giacomo Voli con coach Pelù in un pezzo dei Led Zeppelin, Stairway to heaven.

h 22.30 pubblicità

Secondo ospite internazionale, i Five Second to Summer con la loro Don’t stop, probabilmente idoli di ragazzine che hanno meno della metà dei miei anni perché io, dall’alto della mia ignoranza, non li avevo mai sentiti prima! Al massimo io conosco gli One Direction e Justin Bibier, la cui madre (non ditelo a nessuno) ha la mia età, ma l’ha avuto da adolescente! Noi sbavavamo dietro ai Take That di Robbie Williams, le nostre cugine con i Duran Duran, le mamme con i Beatles e le nonne con Amedeo Nazzari che però era un attore.

h 22.50 finalmente gli inediti!

Giorgia canta Se davvero vuoi, pezzo che parte molto basso e si apre in modo molto travolgente per il ritornello. Il problema è di Giorgia Pino, secondo me, è che quando canta in italiano spesso non si capisce cosa dice… io odio quando non capisco! Il pezzo è stato scritto da Francesco Sighieri, Vittorio Franco e Marco Ciappelli.

Arriva Tommaso Pini con La pefezione non c’è, di Andrea Amati, Dario Faini e Roberto Casalino. Altro pezzo che parte basso e basso e calmo e poi si apre in maniera quasi psichedelica. La canzone è difficile, un solo ascolto non è certo sufficiente per capirla e assimilarla.

h 23.00 pubblicità e la palpebra inizia a pesare

Il momento topico è quello dell’inedito di Suor Cristina, pupilla di zio Ax, con la sua Lungo la riva di Giovanni Pellino, in arte Neffa. “Ci sarà una luce a guidarmi verso di te” questo verso non si può dire non sia adatto ad essere cantato da una persona che ha ricevuto la chiamata! Cristina è sempre capace di comunicare gioia e serenità, sensazione che ho avuto spesso con le suore.

L’ultimo inedito è di Giacomo Voli con un pezzo che il suo coach, Piero Pelù, aveva nel cassetto e glielo ha donato, un pezzo rock molto positivo. Arriva Rimedio, con il classico sound con l’impronta marcata del suo autore, quella de El Diablo, per intenderci.

h 23.30 il sonno diventa sempre più dirompente, ormai sono in posizione supina con il pc che, dalle ginocchia, è finito sulla pancia e non si sa ancora quanto manchi alla fine.

h 23.23 televoto chiuso ed un concorrente verrà eliminato. Chi sarà?

Vanno avanti: un incredulo Tommaso Pini, la scontata Suor Cristina e Giacomo Voli.

PRIMA ELIMINATA Giorgia Pino, certamente il personaggio più debole dei quattro finalisti.

La gara continua e sono già le 23.30.

La nuova sfida è con la canzone che hanno presentato alle blind audition.

Tommaso Pini ricanta Summertime Sadness, Suor Cristina riporterà No One con la quale ha fatto impazzire non solo J-Ax e l’Italia, ed infine Giacomo Voli sulle note di Rock’n Roll.

h 23.50
Piero Pelù duetta con J-Ax su uno storico spezzo dei Litfiba, Spirito libero e arriva a cantare anche Federico Russo, per ricordare il suoi (poco) fasti trascorsi ad Operazione Trionfo.

Pubblicità. Leo, il mio cane, ormai russa.

È mezzanotte e finalmente chiudono il televoto per la seconda eliminazione.

Si salvano e vanno in finale Suor Cristina (ma va’?) e Giacomo Voli.

2° ELIMINATO Tommaso Pini.

Quindi eliminati finora Pino e Pini.

In questa ultima fase, i due concorrenti rimasti si sfideranno con il loro cavallo di battaglia scelto esclusivamente tra quelli cantati ai live, ma se cantassero La bella lavanderina col sonno che ho, sarebbe uguale.

Suor Cristina ricanta Flashdance… what a feeling. Gara a parte… mi sa che domani mattina Sister C non si alzerà in tempo per la messa mattutina, quella delle 6… Suor Rosina & C, le suore che conoscevo io, alle 6 andavano a messa, tutte le mattine! Le consorelle le firmeranno la giustificazione…

Il secondo finalista, Giacomo Voli, canta Vivere il mio tempo dei Litfiba… e suona pure la chitarra!

Io ora faccio un riposino. Lascio la TV accesa e mi sveglio quando proclamano il vincitore… h 00.15 e ho davvero sonno.

Con gli occhi che riposano a turno, come quando le polveri sottili obbligano gli automobilisti milanesi alle targhe alterne, sento che canta qualcuno, ma oramai non capisco neanche più chi sia. Alle 7 suona la sveglia e questi continuano a tergiversare…
È mezzanotte e mezza e la canzone di Giacomo Voli è già al secondo posto su iTunes nella classifica delle canzoni più scaricate.

Finalmente il momento tanto atteso è arrivato, i due ragazzi sono al centro del palco e… rullo di tamburi… il vincitore di THE VOICE OF ITALY DUEMILAQUATTORDICI è…. attesa… è…. silenzio… è SUOR CRISTINA!!!
Cristina Scuccia si porta a casa un contratto discografico con la Universal.

Vi lascio con il video dell’inedito della vincitrice:

Buona notte a tutti!

La Mosca Tze Tze

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su: