PERISCOPE: la nuova app per… ordinare la pizza e poi farsi un bagno relax

periscope

È arrivato PERISCOPE, gente è arrivato PERISCOPE! Arrota coltelli, forbici, trinciacarne, cucine a gas, ombrelli!

Lo scorso weekend All Music Italia è finita a Quelli che il calcio… cioè, me l’hanno detto perché, da classica femmina italica, il poco che so di calcio l’ho imparato guardando Holly e Benji in TV. Quindi, Savino mi spiace, io la tua trasmissione non la guardo.

Contenti di essere stati i primi a parlarne. Lidia Schillaci a Quelli che il calcio #allmusicitalia #periscope

Posted by All Music Italia on Sabato 4 aprile 2015

Se avete problemi con il caricamento del video potete visualizzarlo qui.
E il web per me non è poi molto diverso dal calcio: è qualcosa che c’è nel mondo, mi gira intorno, mi ci scontro… ma infondo infondo rimane un grande mistero, un casino insomma! E loro, quando avevo capito dove andavano le acca (sì, perché sono due) nella parola hashtag, arriva periscope che io ho provato a scaricare, ma poi, una volta che mi sono messa a guardare lo schermo del cellulare guardando ciò che avrei potuto trasmettere in mondovisione, ho deciso di lasciar stare. Infondo, per quanto Mosca, un minimo di dignità mi è rimasta e senza trucco e parrucco, alla mia età, non si può andare in onda, soprattutto ora che, là dove stazionavano le solite occhiaie, ho scoperto che la pelle si sta incartapecorendo. E non è una cosa bella.

Intanto ho finito il download dell’app, ho dato una marea di ok per poi sentirmi dire che nessuno mi segue.E che c***o Periscope, mi sono iscritta 5 nanosecondi fa! Dai il tempo ai miei numerosi fans di trovarmi!! Ora cerco di capire qual è il mio nome utente, così mi potete aggiungere… non lo so, non l’ho trovato :(

Comunque non mi son arresa e mi sono messa a cercare sul web, perché io voglio capire e qualcosa ho capito. Ho capito che… non sono l’unica a non averci capito niente!!!

A parte Lidia Schillaci che ha 2298 followes (io 1, perché sono entrata con l’utenza di All Music Italia e mi sono aggiunta da sola.. è il bello di avere più account) ed è l’italiana più amata o qualcosa di simile. Lei si mette a cantare in streaming, ma non è molto chiaro se è questo che si dovrebbe fare!

Fiorello, Rosario, non Beppe, mi dicono aggiorni sul suo stato influenzale… che, mi spiace Fiore che non sei stato tanto bene, io ho avuto l’influenza gastrointestinale e, se avessi conosciuto quest’app prima, mi sarei potuta riprendere quando, seduta sul bidet, vomitavo nel water. Mica male come idea!!

periscope-fiorello

La Gianna Nannini ha dato la sua interpretazione personale all’app: la usa per parlare con i fans. Un moderno telefono per chi non ha il suo numero… faccio un bel monologo in diretta, live, guardando le palle dei miei occhi riflesse nel cellulare e aspetto che qualcuno guardi. Non so se funzionerebbe se la protagonista fossi io…

Marco Carta riprende scene di vita vissuta, roba da artista che noi umani non ci possiamo neanche immaginare, cose come… riempire una vasca da bagno prima di mmergercisi. Su questo scordatevelo che lo faccia, perché non ho la vasca e riempire il box doccia non è abbastanza divertente.

marco-carta-periscope

Denny Lahome è il mio mito: si è inventato il nuovo servizio di take away e ci ordina la pizza. Non credo che il mio pizzaiolo sia un mio follower, anzi, direi proprio di no, visto che l’unico mio follower è All Music Italia (sì, quello che mi sono aggiunta da sola). E poi, dopo che il panettiere ha venduto il negozio perché diventato adepto di una linea di prodotti dimagranti (io preferisco pizze e focacce ai beveroni!), non voglio rischiare di giocarmi anche il panettiere!

Si è fatto contagiare pure Tony Maiello e va in streaming mentre è in viaggio… sicuramente non ha il mio cellulare: il pranzo di Pasqua mi ha prosciugato la batteria fino al 16%! Almeno lascia le partite alla PlayStation al popolo di facebook…

tony-maiello

Le Donatella, ormai un po’ sbiadite dopo il ritorno dalle varie playe desnude e non, fanno vedere dove fanno il concerto… e anche qui non rischiate, il box doccia non lo riprendo! Io consiglio loro di usare queste ciabattine, perché sono strafighe!

le-donatella

Claudio Cecchetto fa vedere che è in studio di registrazione… con lo studio ho chiuso nel 2001!

Pure la Rai si mette su Periscope e trasmette la conferenza stampa di Carlo Conti… ma ancora non l’hanno capito che mi si scarica la batteria del cellulare?

Francesco Facchinetti, durante la puntata di The Voice of Italy, “periscopa” un video in cui dice di continuo: “continua a crashare, siete in troppi, siete davvero in troppi, ho pure cambiato telefono, speriamo non crashi” e intanto appaiono cuoricini verdi e azzurri sulla destra. Boh?!

francesco-facchinetti-periscope

Quindi ragazzi, o facciamo una raccolta fondi per comprarmi un cellulare nuovo oppure diamoci una regolata e soprattutto: a che serve Periscope? Io quasi quasi ci chiamo l’arrotino!

Vostra… periscopata
La Mosca Tze Tze

P.S. E tu, Clio Make Up, me lo ci fai un tutorial live in streaming su Periscope?

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su: