Maria De Filippi, la diretta e i risultati che non arrivano: “A Sanremo ci mettevano di meno”

maria de filippi 2 minuti

Maria De Filippi che fai, mi sgridi i tuoi collaboratori in diretta TV?
Qual è il vantaggio di andare in diretta se si perdono minuti preziosi?

Con la sua solita pacatezza, nella puntata di Amici di Maria de Filippi andata in onda il 2 dicembre (lo so, sono di nuovo in ritardo, ma c’è stato il Ponte di Sant’Ambrogio ed ero in vacanza) la Maria scalpita. Non arriva l’esito del televoto e lei inizia ad essere irrequieta. I due minuti più lunghi della sua vita.

Già, stiamo parlando di due minuti che qui siamo in Italia e, per noi, fino a 20′ non è ritardo. Come per il treno che non ti spetta il rimborso.

Ma torniamo ad Amici. Per Maria De Filippi due minuti sono importanti. Del resto il programma non può sforare (che dopo c’è la Toffanin, che poi è anche la moglie del capo, tra l’altro), e che si chiude la puntata prima ad essere penalizzati sono i ragazzi che non possono esibirsi come da scaletta.

Se andate sul sito a rivedere la puntata e posizionate il cursore al minuto 38, dopo esservi sorbiti ben 70″ di pubblicità come neanche YouTube sa fare, finalmente vi appare il faccione della Mary che chiude la sfida.

Passa un minuto…

“Vediamo il risultato…

Questo è l’unico programma dove ci mettono tanto, manco a Sanremo c’hanno messo tanto.”

Niente. Applauso. Non succede niente. Problemi con la media ponderata?

“A Sanremo ci mettevano di meno, poi Conti andava veloce…”

Arriviamo al quarantesimo minuto…

“Torniamo alla registrata o il vantaggio di andare in diretta non capisco qual è…”

Finalmente al 40’12” arriva il risultato.

Leggi anche:  La produzione di AMICI 17 si esprime sullo scontro tra Biondo e Heather Parisi

Non che io sia fan, ma Maria così scocciata da arrivare a manifestarlo in video non l’aveva mai vista… da quel che mi dicono solo con una corteggiatrice di Uomini e donne (ma li era proprio furibonda) e con un mago che diceva scemenze su cose serie a Tu si que vales.

Mi verrebbe da dire Mariache fretta c’era (maledetta primavera!)? Infondo sono passati solo 2′ dalla chiusura del televoto all’annuncio della squadra che ha vinto la sfida e tu già mi scalpiti come un puledro di razza in gabbia. Ma ti capisco, anche io odio essere in ritardo… e dopo non c’ho nemmeno la Toffanin. Del resto come dici tu, nemmeno a Sanremo

Sloooooow

Vabbè dai… se vuoi, la prossima settimana vengo io a cantare e ballare per occupare quei due minuti. Cosa ne dici? Sono bravissima, potrei sorprenderti… #IlMioAmicoDirettoreDiAllMusicItalia lo sa e custodisce gelosamente i video delle mie performance. Vero?

Vostra
Mosca Tze Tze

Foto: Ufficio Stampa di Maria De Filippi rivista e corretta da me
  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su: