Con le pinne, fucile ed occhiali… ho pescato IPESCI

ipesci-mosca

Con questo articolo, vi saluto, me ne vado al mare e vi do appuntamento al 2 settembre.
Spero di non ustionarmi le mie alucce delicate e voi, voi andate a mostrar le chiappe chiare? Dove andate in vacanza? Mare, montagna o città?

Vabbè, andiamo avanti.

Settimana scorsa, esattamente venerdì, il mio ultimo giorno di lavoro prima delle agognate ferie estive, quelle che si aspettano per 11 mesi e mezzo all’anno e in quel mezzo che rimane piove, mi arriva una notifica da twitter. iPesci is now follow you! o qualcosa si simile che io sto all’inglese esattamente come ci sta Emma Marrone.

iPesci? E chi sono? Però il nome mi piace… a noi moschidi (e non solo) i pesci piacciono sempre…
Così, armata di pinne, fucile ed occhiali, mi sono immersa nel mare di facebook alla ricerca di informazioni su questo gruppo che si definisce ispirato agli Skiantos e ai Righeira. E a me cantare Vamos a la Playa e No tengo dinero piaceva un sacco!

Diciamo che, come prima cosa, sono stata colpita da questa fotografia, perché, dopo l’esperienza nella bocca di Giulia Ottonello, mi sarebbe piaciuto provare un orifizio maschile…

ipesci bocca

Però, per non essere banale e scontata, ho lasciato l’avventura automobilistica dei 4 iPesci (a proposito, ragazzi, come si pronuncia il vostro nome? ipesci o aipesci come l’aifon?) e mi sono diretta dritta dritta ai video. Perché io gli artisti li voglio giudicare, criticare e/o ammirare solo dopo aver guardato un video di youtube!
Incappo su Votami (Olè Olè) che ci metto un po’ a capire se si tratta di una canzone scritta in occasione degli ultimi (deludentissimi, la ferita ancora brucia forte) mondiali di calcio oppure è un inno politico acchiappa voti…

Testo:

Tardelli goal! goal!
Tardelli raddoppio
Io mi presento ve lo giuro
a tutti il posto sicuro
e poi da casa la pensione per i figli ed un futuro
son diverso, sono nuovo, 
incensurato, spostato
non mi masturbo e quanto posso faccio volontariato
penso che i politici alla fine non son troppi
basta lasciare a casa quei 5 o 6 più vecchi
lo stipendio poi non è così esagerato
lo straordinario non ci viene pagato
mare mare mare
ma quanta voglia di arrivare da te, da te
non mi parlate di votare alla gente, gli sale
non voglio sentire una mosca fiatare
quando in tele c’è il mondiale olè olè
io voglio prendere il sole olè olè
e bere tante coca cole
spaccarmi al pallone
volare sul mare come un aquilone
olè olè olè olè olè olè olè olè
Bastano due anni per andare in pensione
ma questo non vuol dire che io senta il dovere
di lasciare un posto guadagnato col sudore
poi l’impegno che ho preso con la Nazione
tutte le mattine tu sei in piedi alle sette
per guadagnare quello che io spendo in cravatte
Nella villa con piscina, trampolino e l’antifurto
tu sessantaquattro rate per pagare la tua Punto
mare mare mare
ma quanta voglia di arrivare da te, te
non mi parlate di votare alla gente, mi sale
non voglio sentire una mosca fiatare
quando in tele c’è il mondiale olè olè
io voglio prendere il sole olè olè
e bere tante coca cole
spaccarmi al pallone
volare sul mare come un aquilone olè olè
io voglio prendere il sole
e bere tante coca cole
scoppiarmi un cannone
volare sul mare come un aquilone
olè olè
votami votami votami
sceglimi sceglimi sceglimi
credimi credimi credimi
fidati fidati fidati di me
votami votami votami
sceglimi sceglimi sceglimi
credimi credimi credimi
fidati fidati fidati di me
votami votami votami
sceglimi sceglimi sceglimi
credimi credimi credimi
fidati fidati fidati di me

Che facciamo, aggiungiamo questa canzone alla playlist estiva della Mosca Tze Tze? iPesci (o aipesci) saranno all’altezza dei loro maestri ispiratori?
Io intanto uso l’hashtag #ipesci e chiedo alla band torinese di mandarmi uno dei loro adesivi da appiccicare sulle mie tenere alucce. Me lo mandate? Vi scrivo il mio indirizzo in privato…

adesivo

Un’ultima domanda: visto che voi siete in quattro ed io sono single, per la legge dei grandi numeri, escluso il cantante che dichiara di essere sposato, non è che uno di voi è libero? Così pigliamo 2 piccioni, una mosca e 4 pesci, con una fava?

Vostra fedelissima (e un po’ sfacciatissima)
Mosca Tze Tze

follow me

 

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale delle canzoni estive della Mosca Tze Tze in formato digitale su Itunes.

Già che ci sei sostieni anche la musica emergente dei iPesci in formato digitale su Itunes

  Sono una mosca. Sono una mosca che ronza sulla musica e sono qui per disturbare. Perché nella musica mica si possono fare solo complimenti… e perché l’ironia ci sta un po’ su tutto. Vivo a Milano da sempre, ma volo ronzando per tutto lo stivale… e pungo! Tze Tze
segui su: