WIND SUMMER FESTIVAL 1a puntata: video interviste a J-AX, MAX PEZZALI e RIKI

wind summer festival

Il Wind Summer Festival è iniziato ed All Music Italia ha avuto accesso al backstage della manifestazione per realizzare interviste con i protagonisti della manifestazione musicale dell’estate.

Ecco quelle a J-Ax, Max Pezzali e Riki.

VIDEO INTERVISTA A J-AX

VIDEO INTERVISTA A MAX PEZZALI: 25 anni di carriera e non sentirli. “Le canzoni alla radio” per un Max 2.0

E’ un Max Pezzali a tutto tondo quello che abbiamo incontrato al Wind Summer Festival. Voglia di divertirsi e di divertire con un brano nato quasi per caso con un sample di una chitarra funky che, nella canzone oggi candidata ad essere uno dei tormentoni dell’estate 2017, è suonata dal grande Nile Rodgers.

Non è la prima volta che Max omaggia la radio con un suo brano. La prima volta fu nel lontano 1995 con La radio a 1000 Watt e da allora anche il mercato radiofonico è mutato trasformandosi ed evolvendosi, ma lasciando sempre spazio alle canzoni di Max che era e rimane un mito per almeno 2 generazioni.

Il futuro? Ce lo rivela in questa breve intervista!

VIDEO INTERVISTA A RIKI: Un’estate da numero 1 in classifica

Fan in delirio in ogni parte della penisola. Il fenomeno Riki sta esplodendo, ma lui non si scompone. Non saprei dire se si tratta di incoscienza dettata dalla giovane età oppure di consapevolezza da artista navigato, fatto sta che la sicurezza che mostra in ogni risposta è da artista con un bagaglio di esperienza notevole.

Da questo punto di vista la scuola di Amici è una palestra formidabile e la conferma che i frutti del lavoro stanno arrivando è confermata dai numeri. Tre settimane in testa alla classifica degli album più venduti in Italia e una certificazione di platino che vale più di ogni altra cosa.
L’artista più conteso dalle etichette discografiche tra i ragazzi di Amici ha scelto Sony perchè, parole sue, ha dimostrato fin da subito di credere nelle sue potenzialità e i risultati stanno arrivando alla velocità della luce, tanto da lasciare a bocca aperta gli scettici.

 

 

Interviste a cura di Simone Zani

 

 

  
segui su: