VIDEOINTERVISTA a NOEMI: “Ecco I miei rimedi. I difetti ci rendono sinceri” e su Sanremo 2018…

i miei rimedi

Il primo giorno dell’ultimo mese dell’anno ha coinciso con il lancio di I Miei Rimedi, nuovo singolo di Noemi, che continua il percorso elettronico intrapreso dall’artista con il singolo Autunno.

Riguardo a I Miei Rimedi Noemi dichiara:

“Si tratta di un brano con un testo che descrive un essere umano che a un certo punto della sua vita dona la saggezza derivata dai propri errori a un’altra persona, che potrebbe essere un compagno o un figlio. Il brano descrive una persona forte e siccome io vorrei diventarlo me lo autodedico.”

Il brano fu pubblicato lo scorso anno dai La Rua, anche se ascoltando le due versioni a volte si ha l’impressione che si tratti di due canzoni nettamente diverse visto il differente approccio che ha scelto Noemi nell’interpretarla.

La canzone era una delle papabili per il Festival di Sanremo del 2016, ma siccome c’era una frase che non mi convinceva, abbiamo optato per La Borsa di una Donna. Poi il pezzo ha fatto il suo percorso e ora è tornato da me.”

Abbiamo incontrato Noemi e abbiamo realizzato una piacevole intervista nella quale abbiamo parlato… di tutto!

Il brano, scritto da Dario Faini, Daniele Incicco e Roberto Casalino, è accompagnato da un bel videoclip girato alla Reggia di Caserta, nel quale Noemi interpreta un’inedita Maria Antonietta e tutti gli attori sono adeguatamente vestiti, truccati e parruccati.

Il video si ispira al film del 2006 Marie Antoinette di Sofia Coppola e non è la prima volta che Noemi sceglie di ispirarsi a opere cinematografiche per i suoi clip. Il video del singolo precedente Autunno ha, infatti, rimandi al recente film Premio Oscar La La Land. La passione per il cinema di Noemi è presto spiegata. La Rossa, infatti, si è recentemente laureata proprio in Storia del Cinema e da sempre crede in un possibile punto di incontro tra cinema e musica.

Il 2017 per Noemi è stato un anno di collaborazioni. La prima è con Jarabe De Palo che l’ha fortemente voluta per la nuova versione di Mi Piace come Sei, brano originariamente interpretato dall’artista iberico insieme a Niccolò Fabi e che Noemi ha registrato a Barcellona. La canzone è stata inserita nell’album di Pau Donés 50 Palos.

Nei mesi successivi la rossa cantante ha duettato con Syria sulle note di Se t’amo o no, hit dell’interprete romana data 2000 e contenuta nel best of IO+IO. Infine la collaborazione forse più sorprendente è stata quella con Cristina D’Avena sulle note di Una Spada per Lady Oscar contenuta nell’album Duets.

E ora non ci resta che attendere il nuovo album di cui ancora non si conosce la data di uscita, ma Noemi ci anticipa che sarà un disco pop che strizza l’occhio a diverse sfumature e ciò lo rende un progetto coraggioso. E su Sanremo? Non ci resta che attendere il 15 dicembre…

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali